Inter, Joao Mario: “Voglio rimanere allo Sporting”, poi le parole dell’allenatore

0
110

Inter: il futuro di Joao Mario rimane ancora in bilico nonostante la volontà del gicoatore e dello Sporting Lisbona. Tutti i dettagli

Inter
Joao Mario (Getty Images)

“Da parte mia c’è tutta la disponibilità a restare, ma vediamo quello che decide lo Sporting Lisbona. Onestamente non voglio dire cos’è necessario per le trattative, ma non vedo problemi di questo tipo se ci sarà disponibilità da entrambe le parti. Il club ha già dimostrato che vuole continuare con me”.

LEGGI ANCHE>>> Inter, Suning chiude con il fondo | Ecco tutti i dettagli

Queste le dichiarazioni di oggi di Joao Mario ai microfoni di ‘Record’ che afferma ancora una volta la sua chiara volontà di rimanere in Portogallo nonostante i possibili problemi legati alla richiesta del suo cartellino da parte dell’Inter e del suo stipendio. Anche se l’allenatore del club portoghese è meno positivo. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

Calciomercato Inter, Amorim: “Joao Mario? Difficile, vediamo cosa succede”

Calciomercato Inter
Joao Mario (Getty Images)

Ruben Amorim, allenatore dello Sporting Lisbona, si è espresso riguardo al futuro di Joao Mario che tra Sporting Lisbona e Inter non è ancora sicuro del suo futuro ma, anzi, tutto il contrario. Le parole dell’allenatore sempre ai microfoni di ‘Record’:

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, cessione sicura | Già scelto il sostituto

Joao Mario non è un giocatore dello Sporting Lisbona. È un giocatore dell’Inter, tutti conoscono il suo valore. È diverso dagli altri quattro centrocampisti, adesso dobbiamo mettere tutto insieme e vedere cosa si può fare. Lo Sporting ha già parlato, Joao ha già parlato, ma ci sono situazioni che non possiamo controllare. Senza Joao in partenza, non entrerebbe nessun centrocampista”.