Inter, Bellerin erede Hakimi: c’è l’ok | A sinistra ‘offerta’ a costo zero

0
330

Bellerin dell’Arsenal sarebbe in pole per il dopo Hakimi, che a breve svolgerà le visite mediche col Paris Saint-Germain. Per la corsia mancina spunta invece un olandese

Hector Bellerin in azione (Getty Images)

Hector Bellerin, secondo i media sportivi mainstream, è il profilo scelto dall’Inter per rimpiazzare Achraf Hakimi. Come scritto da Interlive.it, entro questo inizio di settimana il laterale marocchino diventerà a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Affare da 70 milioni complessivi, bonus inclusi. In cima alla lista per la sua sostituzione ci sarebbe il 26enne spagnolo in uscita dall’Arsenal. I ‘Gunners’ vogliono sui 20-25 milioni, una cifra che l’Inter non ha intenzione di spendere. I nerazzurri avrebbero però già aperto una trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Staremo a vedere, tra gli ostacoli c’è comunque l’ingaggio superiore ai 6 milioni netti del classe ’95 – che gradirebbe il trasferimento alla corte di Simone Inzaghi – il cui contratto scade nel 2023.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | E’ tutto fatto per il rinnovo con l’Inter: i dettagli

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Incontro con gli agenti: colpo (impossibile) da 30 milioni

Calciomercato Inter, Bellerin per la corsia di destra. Spunta van Aanholt per quella mancina

Patrick van Aanholt (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente Kramaric: “Non è in partenza, ma se chiama una big… Inter? Vi spiego”

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Lazzari ora impossibile, per la corsia di destra restano in corsa quindi solo Zappacosta e Dumfries, olandese apprezzato anche da Simone Inzaghi. A proposito di Olanda, buttata a fuori dalla Repubblica Ceca negli ottavi di Euro2020, per la fascia mancina è spuntato stamane il nome di Patrick van Aanholt, ieri in campo fino all’80’. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il 30enne mancino, accostato anche alla Juventus, è stato proposto alla dirigenza interista. Il suo contratto con il Crystal Palace scade fra tre giorni, per cui sarebbe un affare a costo zero.