L’Inter può bloccare Raspadori per il 2022 | Confermata notizia INTERLIVE

0
1424

Calciomercato Inter: Giacomo Raspadori è più di un nome che piace in casa nerazzurra. Le ipotesi sul possibile accordo con il Sassuolo

Calciomercato Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

Giacomo Raspadori è senza ombra di dubbio tra i giocatori più promettenti dell’intero panorama italiano. Classe 2000 e attaccante del Sassuolo, piace a molti club tra cui l’Inter che sarebbe intenzionata a fare un tentativo per accaparrarselo considerati anche gli ottimi rapporti con i neroverdi. Il suo approdo, però, sarebbe in ottica 2022. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> L’idolo Aguero, il tifo per l’Inter e la Nazionale italiana | Chi è Giacomo Raspadori

Calciomercato Inter, Raspadori nel mirino: sarebbe il dopo Lautaro

Calciomercato Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

Giacomo Raspadori nel mirino. Non per la stagione che sta per iniziare, ma in vista della prossima. Anche perché l’unico big destinato a partire, scanso novità importanti, è Achraf Hakimi in direzione Psg. L’Inter vorrebbe bruciare la forte concorrenza sul Nazionale italiano e, come detto in precedenza, gli ottimi rapporti con il Sassuolo potrebbero aiutarla in tal senso. L’idea sarebbe quella di cautelarsi in caso di cessione di Lautaro Martinez che piace tanto in Spagna al Barcellona, ma anche ad Atletico Madrid e Real Madrid. Per questo motivo Marotta e potrebbero bloccarlo subito in vista del 2022 (se Lautaro rimane) come anticipato da Interlive.it, con il costo del cartellino che si aggira intorno ai 20 milioni di euro.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, manca la firma | Doppio scambio e addio

Ciò per evitare proprio che qualcun altro si interessi al giocatore o che il suo stesso prezzo salga. Come blindarlo, nonostante i problemi economici del club? Ci sono alcuni giovani che potrebbero veramente convincere gli emiliani. Basti pensare a Pirola, vicino a tornare al Monza, ma anche Sebastiano Esposito. Questi i nomi che sembrano convincere maggiormente il Sassuolo, anche se nelle varie discussioni si è parlato anche di Martin Satriano e Cesare Casadei. In ogni caso, comunque, l’allenatore Simone Inzaghi avrebbe dato l’ok all’operazione di mercato.