Nandez vuole solo l’Inter | E Skriniar spazza via Conte: “Guardiamo al futuro”

0
477

Le ultime sull’Inter dall’affare Nandez alle dichiarazioni di Skriniar, punto fermo dei nerazzurri anche con l’avvento di Simone Inzaghi

Calciomercato Inter
Nandez, obiettivo Inter (Getty Images)

Solo e soltanto l’Inter. Naithan Nandez avrebbe detto no al corteggiamento dei club inglesi, c’è chi dice anche della Roma di Mourinho, perché ha in testa solo i nerazzurri. E’ lui ora in pole per raccogliere la pesante eredità di Hakimi, con Marotta e Ausilio che provano – ma anche perché il budget è ridotto all’osso – a strapparlo al Cagliari a zero o quasi, ovvero attraverso un maxi scambio oppure un prestito oneroso con diritto di riscatto tutto però sempre comprensivo di contropartite tecniche per ridurre di molto l’esborso. Staremo a vedere, difficile però immaginare che il tutto possa risolversi in pochissimo tempo.

Nandez potrebbe essere uno dei pilastri dell’Inter che verrà, pilastro che è già invece Milan Skriniar. A ‘La Gazzetta dello Sport’ lo slovacco ha suonato la carica in vista della prossima stagione: “Se l’obiettivo rimane sempre lo Scudetto? Sicuramente sì, dopo aver vinto il campionato non si può puntare a qualcosa di inferiore. Lavoreremo per ripeterci, anche se sappiamo che non sarà facile. L’Inter adesso deve pensare soltanto a se stessa: i Campioni d’Italia siamo noi. E sono gli altri stavolta che devono inseguire…”. Sull’addio di Conte: “Mi ha sorpreso, eravamo diventati come una famiglia nello spogliatoio. Ma è andata così. Però adesso non dobbiamo pensare al passato ma quello che dobbiamo fare per il futuro. Mister Inzaghi sta dimostrando di essere un allenatore preparato e di livello. Con lui e il suo staff vogliamo toglierci grandi soddisfazioni”.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Lautaro: sì al rinnovo ma a una condizione

Calciomercato Inter, da Nandez a Skriniar: Paratici vuole portarlo al Tottenham

Skriniar in azione (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Skriniar è ambitissimo sul calciomercato, con il Tottenham di Paratici in prima fila. A meno però di una proposta irrifiutabile, parliamo di una cifra sui 60 milioni di euro, il club di viale della Liberazione non si priverà del classe ’95. Alla fine dell’estate l’Inter potrebbe sedersi a trattare il rinnovo del contratto attualmente in scadenza a giugno 2023.