Forte: “Quando sono andato via, c’era gente come Diego Milito, Javier Zanetti, Wesley Sneijder”

0
270

 

Inter, l’ex attaccante della Primavera della squadra nerazzurra Francesco Forte è pronto per la sua avventura in serie A con il Venezia

 

L’ex attaccante della Primavera dell’Inter Francesco Forte, sta proseguendo la sua carriera e lo scorso anno ha portato, insieme ai suoi compagni, il Venezia inaspettatamente in serie A dopo i playoff, vinti in finale contro il Cittadella. Il calciatore, è pronto per iniziare la sua avventura nella massima serie, ed è stato intervistato da ‘Il Gazzettino’. Il giocatore, ha esordito partendo proprio dei suoi primi passi nelle giovanili della squadra milanese e ha detto: “Quando sono andato via dall’Inter sapevo che probabilmente non ero ancora maturo per affrontarla, specie giocando in una squadra fatta di campioni, c’era gente come Diego Milito, Javier Zanetti, Wesley Sneijder. Sono andato via e nella testa la mia visione era quella di fare un percorso per arrivare in serie A, per rimanerci: quindi ora il mio obiettivo, come quello del Venezia, è salvarci”.

LEGGI ANCHE >>> Non solo Lautaro, vogliono anche Brozovic | Doppio assalto

LEGGI ANCHE >>> Dzeko: esperto e con qualche problema fisico di troppo | Ma è più di un ‘tappabuchi’

Secondo alcuni mass media e addetti ai lavori, il calciatore,  che lo scorso maggio ha compiuto 28 anni, potrebbe fare un ottimo campionato.