Inter-Vlahovic, un abisso nel mezzo | Giunta l’offerta che sbaraglia

0
810

Obiettivo mai troppo concreto, viste le cifre, dell’Inter, per Dusan Vlahovic si starebbero aprendo le porte della Liga. Ecco i dettagli

Calciomercato Inter
Dusan Vlahovic (Getty Images)

Cresce l’amarezza di essere stati più volte vicini all’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic ma di non aver potuto presentare, per note ragioni, alcuna offerta in questa sessione di mercato. Sarà per una questione di costo, sarà per altro: che amore sarebbe potuto sbocciare tra l’Inter e un tale astro nascente. Ora il futuro del calciatore è in bilico su di un ponte, ai cui estremi si stagliano le figure di un Atletico Madrid agguerrito e un Rocco Commisso estremamente cauto. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, la società madrilena dopo una prima proposta da 50 milioni ha presentato un’altra offerta da 70 milioni (bonus inclusi) corrispondente alla clausola rescissoria che lo stesso Commisso avrebbe voluto inserire qualora fosse stato raggiunto un accordo sul rinnovo del contratto di Vlahovic. La dirigenza viola ha detto sì, ora si aspetta una decisione del patron, follemente innamorato del giovane gioiello serbo, che non si dà ancora per vinto e spera di trovare l’intesa.

LEGGI ANCHE >>> Tutto confermato, è in vendita | “Addio con l’offerta giusta”

Calciomercato Inter, su Vlahovic troppe concorrenti. Zapata resta la priorità

Calciomercato Inter
Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid (Getty Images)

Le squadre interessate a Vlahovic sono diventate tante nel corso del tempo, visti gli incredibili numeri personali raggiunti nel computo totale della fine della passata stagione. Oltre all’Atletico Madrid, in pole per il calciatore, c’è anche il Tottenham che con l’astuzia e la pazienza di un predatore attende sviluppi prima di fiondarsi altrove. Se quella della Juventus è ormai una pista fin troppo irraggiungibile, quella dell’Inter è addirittura utopistica. La società nerazzurra, reduce da qualche trasferimento in uscita abbastanza remunerativo, non potrebbe mai permettersi l’affondo su di una pedina tanto ‘esosa‘. Dusan Vlahovic resta per l’Inter un ‘sogno’ mai realizzato. Zapata resta la priorità per il dopo Lukaku.