Fair Play Finanziario: riunione a Nyon tra il 9 e il 10 settembre per riscriverlo

0
64

Inter, la prossima settimana incontro della Uefa a Nyon per riscrivere le regole del Fair Play Finanziario una bella notizia per i club europei

uefa inter roma europa league
Uefa, richiesta shock a Inter e Roma (Getty Images)

La prossima settimana a Nyon, la Uefa si riunirà per riscrivere le regole del Fair Play Finanziario che tanto stanno facendo discutere da quando sono state introdotte, anche per l’uso abbastanza parziale che ne viene fatto in sede di punizioni in caso di mancato rispetto. Secondo quanto ha dichiarato il Times, i club potranno spendere al massimo il 65/70% dei ricavi per stipendi, agenti e mercato.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Inter pronta allo sprint | Poker da 143 milioni di euro

 

La regola precedente parlava di un terzo del ricavato, adesso si è passati al doppio abbondante e per molti club potrebbe essere una grande occasione, anche per evitare certe operazioni spericolate per by passare la regola in maniera al limite del legale, visto che non sempre si potrebbero fare certe operazioni senza sforare il limite massimo. In ogni caso i club che non rispetteranno tali parametri, verranno pesantemente multati con una sanzione che verrà definita luxury tax e verrà applicata in automatico. Gli eventuali incassi, verranno poi redistribuiti tra i club che si sono meglio comportati e hanno rispettato pienamente le regole.