Brozovic allergico al rinnovo | Piano Marotta: scambio pazzesco

0
12530

Brozovic continua a tenere banco in ottica calciomercato Inter. Ancora lontano il rinnovo, Marotta studia uno scambio tra top

Calciomercato Inter, Brozovic tra rinnovo e scambio
Marcelo Brozovic © Getty Images

Autore del gol decisivo contro la Slovacchia dell’amico Skriniar, Marcelo Brozovic si candida ad essere protagonista anche nella sfida di domani contro la Slovenia che potrebbe essere decisiva per la Croazia nelle qualificazioni ai Mondiali 2022. Il centrocampista nativo di Zagabria classe 1992 è anche al centro delle voci di calciomercato. Il suo contratto in scadenza a giugno rappresenta una preoccupazione per l’Inter, intenzionata a puntare ancora sul suo numero 77. Ma la trattativa per il rinnovo è in fase di stallo: c’è distanza tra l’offerta del club nerazzurro di un quadriennale a 4 milioni di euro più bonus a stagione e la richiesta dell’entourage di Brozovic di un ingaggio simile a quello del neo acquisto Calhanoglu di oltre 5 milioni. Una situazione che potrebbe portare a scenari a sorpresa già a gennaio. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, colpo Inter: scippo al Milan e Juventus ko

LEGGI ANCHE >>> Inizio sprint e doppio addio | Ecco il tesoretto per l’Inter

Calciomercato Inter, Brozovic piace in Premier: scambio a sorpresa

Calciomercato Inter
Beppe Marotta (Getty Images)

L’Inter non si arrende. Il fatto che tre allenatori importanti come Spalletti prima, Conte poi e Inzaghi adesso abbiano fatto di Brozovic il perno del proprio centrocampo è indice del fatto che il mediano croato è una risorsa importante. Tanto da fare gola a diversi top club: non è un mistero che Allegri farebbe carte false per portarlo gratis alla Juventus la prossima stagione, ma attenzione ai club della Premier League inglese. In particolare il Manchester United: secondo quanto riportato dal sito ‘calciomercatonews.com’, infatti, i Red Devils sarebbero pronti a bussare alle porte del club meneghino per proporre uno scambio nella sessione invernale di mercato. Sul piatto il cartellino dell’olandese Donny van de Beek che non è mai riuscito a convincere il manager Solskjaer a puntare su di lui.