Fiorentina-Inter, Italiano: “Impegno più duro del campionato. Ecco cosa andrà evitato”

0
99

Alla vigilia del match serale Fiorentina-Inter del turno infrasettimanale di Serie A parla il tecnico dei viola Italiano in conferenza stampa

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina, in conferenza stampa

La Fiorentina è consapevole di dover affrontare con il dovuto rispetto l’Inter Campione d’Italia nonché attuale capolista del campionato di Serie A ed il tecnico Vincenzo Italiano nutre qualche sentimento contrastante: “Sono avversari temibili”, dice durante la conferenza stampa, “perché stanno bene sia fisicamente che mentalmente e possono punirti da un momento all’altro se concedi loro qualche disattenzione. Noi dobbiamo giocare come abbiamo fatto nelle ultime partite con la massima attenzione e potremo impensierirli. Sarà una gara combattuta su entrambi i fronti”.

Dopodiché continua la sua analisi sull’ostacolo nerazzurro, nutrendo fiducia nel lavoro svolto da suoi: “Questo è senza dubbio l’impegno più ostico dell’intero campionato e voglio che i ragazzi riportino sul campo tutto il lavoro svolto nel corso della settimana. Siamo diventati compatti, creiamo occasioni e sappiamo essere freddi davanti alla porta; vietato farsi schiacciare dagli avversari e puntiamo all’obiettivo di crescere ancora. Vediamo se schierare Saponara e conto molto su Pulgar, oltre che sul solito Vlahovic. Un peccato l’infortunio di Castrovilli, sono incerto sulle condizioni di Gonzalez“.

LEGGI ANCHE >>> Commisso accende Fiorentina-Inter: “Senso di falsità”

LEGGI ANCHE >>> Verso Fiorentina-Inter: il probabile undici di Italiano

Prima di concludere il suo intervento in conferenza stampa, il tecnico della Fiorentina Italiano lancia un appello a tutti i tifosi viola al fine di supportare con carisma ed orgoglio i propri beniamini nella dura sfida contro l’Inter: “Loro sono un punto di forza, il dodicesimo uomo in campo. Sudare la maglia è motivo di apprezzamento e mi auguro che domani accorrano in tanti”.