Conti da sprofondo rosso: nuovo doppio sacrificio sul mercato

0
949

Calciomercato Inter: la situazione economica dei nerazzurri non è delle migliori, la Champions League potrebbe determinare il futuro del club

Inter-Dinamo Kiev
Simone Inzaghi (Getty Images)

Non è un segreto che la condizione economica dell’Inter sia complicata. Il Cda dei nerazzurri, infatti, ha ufficializzato una perdita record (per il club e la Serie A) da ben 245,6 milioni di euro. Proprio per questo, la qualificazione agli ottavi di Champions League potrebbe rivelarsi a dir poco cruciale per il futuro del club che, altrimenti, rischia di perdere altri pezzi pregiati della rosa: Lautaro Martinez, Milan Skriniar e Nicolò Barella su tutti. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Shakhtar-Inter, Inzaghi nel mirino: scatta il confronto con Conte

Calciomercato Inter, da Lautaro a Barella: dipende (anche) dalla Champions League

Inter
Lautaro Martinez © Getty Images

Non solo, ma il futuro prossimo dell’Inter dipenderà anche dalla qualificazione agli ottavi di Champions League. In caso di eliminazione ai gironi, l’ennesima, i nerazzurri rischiano di perdere altri giocatori importanti il prossimo mercato estivo come successo già con Achraf Hakimi e Romelu Lukaku mesi fa. I principali indiziati sono Milan Skriniar e Lautaro Martinez, senza dimenticarsi però di Nicolò Barella che è un calciatore ambitissimo dai top club europei.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, Marotta annuncia il rinnovo di Lautaro Martinez

Rischio quindi di una doppia cessione da almeno 170 milioni di euro che magari farebbe respirare le casse ma farebbe male, malissimo alle ambizioni sportive dell’Inter. Ecco, dunque, perché l’accesso agli ottavi della coppa dalle grandi orecchie diventa a dir poco cruciale.