Tutti pazzi per il nuovo talento argentino: sondaggio Inter

0
1528

L’Argentina ha sfornato l’ennesimo calciatore di talento che piace a mezza Europa, c’è anche l’Inter fra le candidate

Calciomercato Inter
Beppe Marotta (Getty Images)

Boca Juniors e River Plate, si sa, sono due realtà storiche del calcio argentino che si sono date battaglia in stagioni a dir poco memorabili. Il destino ha voluto che proprio in occasione del più recente ‘Superclasico‘ abbia confermato le sue indiscusse qualità l’attaccante del River Julian Alvarez. Basti pensare che il ventunenne di Calchin ha già un posto assicurato nella rappresentativa della sua nazionale per i prossimi Mondali di Qatar 2022. Ed ora numerosi club europei si daranno del filo da torcere a vicenda per poterlo accasare, primi fra tutti Tottenham, Milan e Ajax che lo seguono da tempo ma anche Real Madrid, Siviglia, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen e Inter in fila da poco. Il contratto di Alvarez con il River Plate scadrà nel dicembre 2022 e le trattative per discutere di un rinnovo non sono ancora partite. Come se non bastasse, il club chiede almeno 20 milioni di euro nonostante la presenza della clausola rescissoria e finora nessuna delle concorrenti sopracitate si è fatta concretamente avanti, pertanto assicurano che egli resterà concentrato sui suoi obiettivi attuali fino a tempo debito.

LEGGI ANCHE >>> Argentina, Lautaro subito in campo contro il Paraguay

LEGGI ANCHE >>> Skriniar: “Da oggi ci prepareremo anche tatticamente per la sfida con la Russia”

Calciomercato, Alvarez in rapida ascesa e l’Inter ci pensa

Julian Alvarez (Getty Images)

Julian Alvarez è un attaccante rapido nel saltare l’uomo grazie ad un invidiabile controllo di palla ed è dotato di grandi capacità realizzative anche dalla distanza e su calcio da fermo. Il suo profilo non è tanto dissimile da quello del suo connazionale Lautaro Martinez, il quale potrebbe lasciargli il posto qualora dovesse partire. L’Inter potrebbe quindi cogliere una ghiotta occasione per potersi assicurare un ricambio nel tempo che lasci invariati gli impianti tattici della squadra, sempre che restino gli stessi anche in futuro.