Tuchel: “Concludere la carriera al Chelsea, per Lukaku era molto importante”

0
97

Inter, l’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel spiega il motivo per cui Romelu Lukaku ha scelto di tornare a giocare in Inghilterra e lasciare la squadra nerazzurra

Inter
Ufficiale, Lukaku torna al Chelsea (Getty Images)

Al ‘Festival dello sport’ di Trento non erano presenti solo sportivi italiani, ma anche tanti stranieri e tra questi l’allenatore e vincitore dell’ultima Champions League con il Chelsea Thomas Tuchel. Naturalmente, non potevano esimersi dal parlare di Romelu Lukaku passato dall’Inter alla squadra inglese. Gli hanno chiesto, come mai lo ha voluto esplicitamente nella sua formazione e lui ha detto: “Mi spiace per tutti i tifosi interisti ma, come tutti, cerchiamo di migliorare la nostra formazione e abbiamo individuato in lui una punta molto fisica, un punto di riferimento in attacco, un giocatore di personalità che potesse sollevare anche la pressione dalle spalle dei più giovani.

LEGGI ANCHE >>> Verso Sassuolo-Inter, le ultime sulla formazione di Inzaghi

LEGGI ANCHE >>> Sassuolo-Inter, Inzaghi: “Servirà una grande prova. Calhanoglu bene, Handanovic un leader”

E non ci sono tanti giocatori con questo profilo. Lui aveva detto che stava bene con l’Inter, e con Antonio Conte, perché aveva raggiunto ottimi risultati, ma concludere la carriera al Chelsea, in Inghilterra, dove aveva iniziato, per Romelu era molto importante. Il rischio in questo caso era minimo. Voleva il Chelsea e per noi è stato importante”.