Lazio-Inter 3-1: ko tra le polemiche. Inzaghi incide in negativo

0
164

Pagelle e tabellino del match Lazio-Inter valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie A

Lazio-Inter (Getty Images)

Finisce male all’Olimpico, 3-1 per la Lazio tra mille polemiche e rissa finale. Eppure l’Inter va avanti subito con il rigore trasformato da Perisic e per una cinquantina di minuti è padrona del campo, da grande squadra. Poi però si fa schiacciare e castigare dagli episodi – il fallo con la mano di Bastoni che regala il penalty del pari a Immobile e la non sportività di Felipe Anderson sul vantaggio laziale – oltre che dalle scelte sbagliate di Inzaghi, vedi il cambio Perisic-Correa. Al 91′, con l’Inter già in tilt da diversi minuti, Milinkovic-Savic rifila il definitivo 3-1 condannando Brozovic e compagni a una sconfitta, la prima in campionato, pesante per la classifica. Che però ora va messa subito alle spalle perché martedì ci sarà una gara decisiva per le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Contratto Sanchez: la verità sulla clausola

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

PAGELLE E TABELLINO LAZIO-INTER

TOP

Brozovic – Prova da gran direttore d’orchestra, fino a quando l’Inter è stata in partita. Prezioso anche in fase di interdizione.

Barella – Deve avere quattro polmoni, altrimenti non si spiega. Fa tutto e anche di più.

Perisic – Non fa sentire l’assenza di Lautaro, mettendo in mostra tutta la sua qualità ed esperienza.

FLOP

Dumfries – Non incide ed è maldestro. Spreca un paio di occasioni.

Correa – Entra al posto di Perisic ma non la vede mai. Impalpabile.

Skriniar – Nel secondo tempo cala fin troppo di attenzione. Protagonista in negativo della rimonta laziale.

Inzaghi – Sbaglia i cambi, su tutti quello Perisic-Correa. Il croato era tra i migliori, con la Lazio che faceva fatica a frenarlo. E Lautaro andava forse messo prima, prima almeno del suo pupillo Correa.

LAZIO-INTER 3-1
11′ rig.Perisic, 63′ rig.Immobile, 81′ Anderson, 91′ Milinkovic-Savic

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj (65′ Lazzari); Milinkovic-Savic, Leiva (84′ Cataldi), Basic (65′ Luis Alberto); Felipe Anderson (84′ Akpa Akpro), Immobile, Pedro (74′ Zaccagni). All.: Sarri

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (66′ Dumfries); Darmian, Gagliardini (66′ Vecino), Brozovic, Barella (85′ Calhanoglu), Dimarco; Dzeko (75′ Lautaro), Perisic (66′ Correa). All.: Inzaghi

ARBITRO: Irrati (sez.Pistoia)
VAR: Mazzoleni
AMMONITI: Basic, Gagliardini, Bastoni, Milinkovic-Savic, Lautaro, Felipe Anderson, Correa, Darmian
ESPULSI: Luiz Felipe
NOTE: 1′ recupero pt; 6′ st