Inter-Sheriff, nuove disposizioni: è record spettatori nel dopo Covid

0
352

Previsti 45 mila spettatori al ‘Meazza’ nella sfida odierna di Champions League dell’Inter contro lo Sheriff

curva nord inter
Tifoseria nerazzurra al ‘Meazza’ (Getty Images)

La pandemia da Covid-19 che ha frenato, fra le tante cose, la presenza degli spettatori negli stadi pare inizi a dare tregua. Seppur non sia ancora terminata, il miglioramento delle condizioni ha difatti portato alla riapertura al 75% della capienza degli stadi, consentendo per la sfida di Champions League di questa sera tra Inter e Sheriff il raggiungimento della soglia di 45mila spettatori. Come riporta ‘Il Corriere dello Sport’, i settori del primo e secondo anello sono già sold-out. La cifra più alta degli ultimi due anni. Questo record tuttavia verrà nuovamente battuto la prossima domenica, quando l’Inter ospiterà in casa la Juventus: previsto l’urlo dei 55mila.

LEGGI ANCHE >>> Probabili formazioni Inter-Sheriff: big a rischio e possibile sorpresa

LEGGI ANCHE >>> Interspac, il progetto ambizioso non si ferma: l’annuncio di Cottarelli

La nuova disposizione sulla capienza degli stadi

Tifosi Inter (Getty Images)

Il Protocollo di sicurezza che regola l’accesso degli spettatori alle manifestazioni ed eventi sportivi negli stadi relativi ai campionati professionistici maschili e femminili è stato aggiornato al 75% della capienza massima. Questo è quanto deciso dalla Commissione medico scientifica federale nell’ultimo incontro tenutosi un paio di settimane fa. Tornano quindi a sorridere club e tifosi.