Gavillucci: “Questi rigori in Europa e soprattutto in Inghilterra non li fischiano mai”

0
128

Inter-Juve, l’ex arbitro Gavillucci ha voluto dare un parere sul rigore concesso nel derby d’Italia e un consiglio ai dirigenti dell’AIA

Gavillucci arbitrerà Verona-Inter ©Getty Images

L’ex arbitro Claudio Gavillucci, è stato intervistato da Radio Punto Nuovo. L’ex giacchetta nera, ha dato la sua opinione su quanto accaduto in Inter-Juventus e sul contatto Dumfries-Alex Sandro e successivo intervento del Var, dopo che l’arbitro Mariani aveva considerato l’azione non punibile in maniera inequivocabile. Queste le parole e il consiglio che ha dato ai suoi ex colleghi e ai dirigenti del vertice arbitrale italiano: “Il mio suggerimento è di intervenire chiarendo o che questi contatti saranno valutati da rigore sempre o che c’è stato un errore, anche questa è comunicazione. Il rigore è la massima punizione: non avrei fischiato né il rigore su Anguissa né su Alex Sandro. Questi rigori in Europa e soprattutto in Inghilterra non li fischiano mai. Ecco perché poi arriviamo ad essere il campionato con più rigori fischiati. La cosa più complessa è la necessità di raggiungere l’uniformità“.

LEGGI ANCHE >>> Arriva Conte e tentativo di ‘scippo’ in casa Inter: 32 milioni di euro

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Dumfries: scenario clamoroso | Sostituto in Serie A

Purtroppo è proprio la mancanza di uniformità di giudizio che poi crea i soliti sospetti, ma soprattutto sarebbe bene che anche l’uso del Var sia uguale per tutti.. Ogni riferimento al rigore in Juventus-Inter per fallo inesistente di Perisic su Cuadrado è puramente voluto.