Calciomercato, Zapata allo scoperto: “Sono stato tentato dall’Inter”

0
102

L’attaccante dell’Atalanta Duvan Zapata, svela un retroscena di mercato dopo il lungo corteggiamento dell’Inter in estate

Un corteggiamento lungo quasi un’estate intera, dalla cessione di Romelu Lukaku all’arrivo di Joaquin Correa. L’attaccante dell’Atalanta, Duvan Zapata, è stato a lungo un obiettivo dell’Inter, ma alla fine è sfumato.

Duvan Zapata ©LaPresse

Per caratteristiche sia fisiche che di gioco, il colombiano sembrava potesse essere un profilo ideale da affiancare a Lautaro Martinez ed Edin Dzeko, ma la valutazione intorno i 40 milioni di euro dei bergamaschi ha frenato le intenzioni di Beppe Marotta. Con le sue oltre 200 partite con un club italiano, la maggior parte con la maglia della DEA (142), ed i suoi 107 gol complessivi, Duvan Zapata è stato a lungo obiettivo dei nerazzurri in estate, come raccontatovi qui su Interlive.it. Poi sappiamo tutti l’epilogo della sessione di mercato.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, Conte al Tottenham fà la spesa in Italia

Calciomercato Inter, Zapata ammette: “Ero tentato dall’Inter”

Duvan Zapata ©LaPresse

Sono passati ormai oltre due mesi dalla fine del mercato estivo, ma ancora si parla del suo mancato arrivo a Milano. Nel giorno di vigilia dell’impegno in Champions League dell’Atalanta contro il Manchester United, Duvan Zapata si è presentato in conferenza stampa al fianco del mister Gianpiero Gasperini. Oltre allo stato di forma del colombiano, c’è stato spazio anche per il mercato.

LEGGI ANCHE>>> Licenziamento magazzinieri, dietrofront dell’Inter

Alla domanda inerente il suo ipotizzato addio alla Dea la scorsa estate, l’attaccante colombiano ha fatto una ammissione: “Sono stato tentato dall’Inter in estate, ma avevo le idee chiare. Sono contento di essere rimasto qui a Bergamo, credo sia stata la cosa migliore per me e per la mia famiglia. Futuro? Lo vedo sempre qua, nerazzurro”. Idee chiare, ma la scadenza del contratto nel 2023 potrebbe ingolosire più di un club, specie se il rendimento rimane alto come nelle ultime stagioni.