Calciomercato Inter, futuro Eriksen: spunta un’altra pista

0
150

Nell’attesa del via libera per un reimpiego nel calcio professionistico Christian Eriksen ha ripreso ad allenarsi, si valutano le opzioni estere

Non un giorno come un altro per Christian Eriksen alla ripresa degli allenamenti di recupero della forma fisica, dopo i lunghi mesi di stop che hanno seguito il drammatico incidente occorso sul terreno di gioco del ‘Telia Parken’ di Copenaghen mentre si disputava Danimarca-Finlandia lo scorso giugno.

Inter
Christian Eriksen con la Nazionale danese agli Europei, prima del malore ©Getty Images

Un piccolo grande passo verso una vita più normale senza dover rinunciare alla passione che lo ha accompagnato e che si è poi tramutata nella sua professione. Al momento, tuttavia, Eriksen attende il nulla osta per potersi trasferire altrove salutando un’Inter che avrebbe avuto tremendamente bisogno di lui. Come noto, infatti, le disposizioni in materia medico-sportiva non permettono ad un qualunque atleta professionistico dotato di defibrillatore cardiaco di proseguire la propria attività su suolo italiano. Nelle ultime ore sono saltate fuori indiscrezioni relative ad una nuova meta che punta proprio verso casa: non solo Ajax ma anche Odense, club dell’omonima città sita nell’isola danese di Fyn.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter chiude adesso: doppio accordo da 49 milioni di euro

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, scambio ‘assurdo’ con la Roma: la risposta dell’Inter

Calciomercato, Ajax o Odense per Eriksen

Christian Eriksen ©LaPresse

Qualora l’Ajax dovesse muoversi per il trasferimento di Eriksen, il calciatore tornerebbe nei Paesi Bassi dopo più di otto anni di esperienze a cavallo tra l’Inghilterra e l’Italia – sebbene in quest’ultima non sia riuscito a lasciare il segno. Quel che più sorprende è piuttosto l’interessamento dell’Odense, club di Superligaen danese nel cui settore giovanile il fantasista è cresciuto prima di passare proprio all’Ajax. Salvo ulteriori colpi di scena sarà dunque una delle due la destinazione finale del calciatore dove poter ricominciare a dare colpi ad un pallone.