Calciomercato Inter, Kostic già a gennaio | Annuncio UFFICIALE

0
449

Chiare e decise le parole del d.s. dell’Eintracht Krösche sul caso Kostic in uscita, sul quale l’Inter ha messo gli occhi ed per il quale è pronta a muoversi

Si è più volte rimarcato il desiderio dell’Inter di arruolare sotto i propri colori l’esterno sinistro serbo Filip Kostic, dichiarato in uscita dall’Eintracht Francoforte seppur il suo contatto reciti scadenza 2023.

Filip Kostic ©LaPresse

Sono molti i pareri secondo cui i nerazzurri potrebbero vedere Kostic nelle proprie fila già da gennaio, ma il direttore sportivo del club tedesco Markus Krösche ha voluto spegnere le voci in modo chiaro e deciso: “Non vogliamo cedere nessuno dei nostri calciatori di punta nella prossima sessione di mercato per non perdere qualità in rosa. Kostic così come N’Dicka e Kamada sono alquanto preziosi e rimarranno qui dove sono, per risalire la china e raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione”. Queste parole si oppongono a quanto detto in precedenza dall’amministratore delegato dell’Eintracht Hellmann, secondo cui qualunque calciatore sarebbe potuto essere ceduto in una qualsiasi sessione di mercato pur di fare cassa in caso di necessità.

LEGGI ANCHE >>> L’asse portante dell’Inter rischia di sparire: 120 milioni di euro

LEGGI ANCHE >>> D’Ambrosio sul Napoli: “Stimo Spalletti, Insigne è legato alla maglia”

Calciomercato Inter, strada sbarrata per Kostic a gennaio

Owen Wijndal in copertura contro il Real Sociedad ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

L’Inter si ritrova con un’idea in meno sulla lista degli obiettivi per il mercato di riparazione di gennaio: si potrà puntare su Kostic soltanto a partire dalla prossima estate, a stagione conclusa. L’alternativa al calciatore serbo fresco di una storica qualificazione ai Mondiali a scapito del Portogallo dovrebbe essere Wijndal dell’AZ Alkmaar dietro proposta dell’infallibile agente cacciatore d’affari, Mino Raiola. Chissà che non venga presa seriamente in considerazione.