Il futuro passa anche dalle cessioni: tesoretto col triplo addio

0
460

L’Inter continua a tenere sotto stretta osservazione anche i calciatori in prestito in giro per l’Europa. Alcuni saranno utili anche per il futuro, altri invece potrebbero creare un tesoretto economico 

Tra presente e futuro la dirigenza dell’Inter continua a lavorare proiettata su più fronti. Nell’immediato la questione rinnovi, con alcuni calciatori importanti come Brozovic e Perisic da provare a sistemare in vista del prossimo futuro. Marotta e soci però non dimenticano anche i giovani di casa Inter, con alcuni di loro mandati in prestito formativo in giro per l’Italia e per l’Europa.

Pinamonti, Lazaro e Agoume: tesoretto per Marotta
Beppe Marotta e Piero Ausilio ©LaPresse

Da Sebastiano Esposito ad Andrea Pinamonti, passando per Lucien Agoume e Pirola: l’Inter non perde di vista i propri calciatori sparpagliati in giro che in un modo o nell’altro potrebbero presto o tardi risultare utili.

LEGGI ANCHE >>> Affare già a gennaio: lo scambio del Milan che taglia fuori l’Inter

Calciomercato Inter, da Pinamonti a Lazaro: tesoretto per Marotta

Pinamonti, Lazaro e Agoume: tesoretto per Marotta
Andrea Pinamonti ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Tra i migliori del momento c’è senza ombra di dubbio Andrea Pinamonti, che ha raggiunto quota 6 reti in Serie A ed iniziando ad acquisire enorme consapevolezza alla luce della continuità di impiego e rendimento con cui sta giocando ad Empoli. Proprio il classe 1999 potrebbe essere il primo tassello utile per accumulare un interessante tesoretto economico da andare poi ad impiegare nel modo migliore la prossima estate.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Brozovic ad altezza Lautaro: il rinnovo ora è vicino 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ha conquistato tutti e ora rinnova | Tutti i dettagli

La valutazione di Pinamonti è in ascesa ed in questo momento si assesta sui 12/15 milioni di euro. Con lui in estate potrebbero partire in maniera definitiva anche Agoume, oggi in prestito al Brest, club francese col quale sta comunque ottenendo una discreta continuità. A completare un terzetto di cessioni utili ad accumulare una 30ina di milioni totali di tesoretto c’è anche Valentino Lazaro che è a titolo temporaneo al Benfica, club che però potrebbe cambiare in estate visto lo scarso impiego.