Inter, assalto ai talenti nostrani: piace l’esordiente Under-21

0
454

Il giovane terzino si è messo subito tanto in mostra da attirare le attenzioni di Inter e Napoli

Quando un club italiano investe su di un giovane talento italiano c’è speranza. Questo è l’appello che tutti i vivai del ‘Bel Paese’ lanciano alle grandi società professionistiche, l’Inter pare averne colto il senso più profondo.

Fabiano Parisi dell’Empoli ©LaPresse

Difatti nelle ultime ore gironzola il nome – e qualche altra informazione generale – del terzino sinistro Fabiano Parisi, classe 2000, sui taccuini di Marotta e Ausilio. Il calciatore si è distinto nella sua breve ma intensa cavalcata con l’Avellino dalle ceneri della Serie D alla promozione diretta in Serie C, prima di passare tra le fila dell’Empoli firmando un contratto triennale quando il club militava ancora in Serie B. Lo scorso ottobre ha registrato la prima presenza nella massima serie, soltanto poche settimane fa invece è giunta la chiamata per la rappresentativa Nazionale Under-21. L’enorme contributo fornito nell’importante vittoria dei toscani sul Napoli ha infine confermato la sua strabiliante ascesa verso l’olimpo delle promesse, eppure c’è ancora tanta strada da percorrere prima di raggiungere vetta.

LEGGI ANCHE >>> Niente Inter o Barcellona, talento diretto nella Bundesliga che conta

LEGGI ANCHE >>> Inter, è caccia al colpo: i possibili nomi per blindare la difesa

Calciomercato, Parisi nella morsa di Inter e Napoli

Parisi ©LaPresse

Grazie alle recenti prestazioni in Serie A, Parisi ha destato l’interesse anche dello stesso Napoli con cui si è battuto recentemente. La corsa a due tra i partenopei e l’Inter per il giovane terzino – che già può avere una valutazione sui 10 milioni di euro – potrebbe andare per le lunghe, in quanto è certo che non si muoverà da Empoli prima del termine della stagione sportiva in corso. Chissà che non possa essere lui l’erede di Perisic