Calciomercato: già è finita? | Rottura e ritorno all’Inter

0
5602

Era iniziata alla grande l’avventura in prestito al Basilea del giovane bomber Sebastiano Esposito. Le cose ora però non sono più idilliache e non è da escludere una svolta 

L’Inter, come di consueto, osserva sempre e comunque i calciatori che ha in giro in prestito per l’Italia e per l’Europa, per monitorarne valore e crescita. Tra questi anche il talentuoso Sebastiano Esposito che in avvio di stagione aveva iniziato alla grande ed a suon di gol la sua avventura al Basilea in prestito. Le cose col passare delle settimane sono andate in calando, fino all’ultimo periodo a dir poco nero del classe 2002 di proprietà dell’Inter.

Simone Inzaghi © LaPresse

Tutto nasce dal suo rifiuto di entrare in campo nel match di Conference League contro il Qarabag, vinto dai suoi 3-0. Una situazione che ha fatto infuriare l’allenatore degli elvetici che poi più di recente hanno dovuto assistere ad una brutta espulsione incassata da Esposito nel match tra Basilea e Grasshoper, finito poi per 2-2.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Offerto all’Inter un bomber in scadenza a giugno

Calciomercato Inter, difficile ma non impossibile: ipotesi ritorno per Esposito

Esposito ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Esposito ha reagito ad un avversario portandosi fino al testa a testa, che gli è costato l’espulsione. Periodo quindi da dimenticare per il giovane attaccante italiano, che potrebbe avere anche dei risvolti in ottica mercato.

LEGGI ANCHE >>> Conte all’assalto: soldi e giocatore per anticipare l’Inter a gennaio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo per Inzaghi: l’ex torna in prestito

Non è escluso che il Basilea stesso possa ragionare su un eventuale rientro anticipato all’Inter a gennaio visto che difficilmente eserciterebbe l’opzione d’acquisto. Si tratta di un’ipotesi comunque remota ma non del tutto impossibile.