“Probabilmente andrà all’Inter” | Nuovo affare a zero di Marotta

0
562

Marotta sempre attento al calciomercato dei futuri parametri zero. Dalla Germania l’annuncio del nuovo affare gratis dell’Ad dell’Inter

Marotta, ma Ausilio non è da meno, si conferma il Re degli affari a zero. L’ultimo è Onana, portiere camerunense in scadenza con l’Ajax e designato erede di Handanovic. Ha già fatto le visite a Milano e si legherà ai nerazzurri per i prossimi cinque anni.

Pinamonti, Lazaro e Agoume: tesoretto per Marotta
Beppe Marotta e Piero Ausilio ©LaPresse

Onana l’ultimo, ma non l’ultimissimo. Già perché l’Ad interista resta sempre vigile sulle altre ‘occasioni’ a zero. Specie per la difesa, considerato che D’Ambrosio e Ranocchia sono in scadenza. Lo è anche Kolarov in realtà, con il serbo che potrebbe salutare (se non rititarsi) già in questo mese di gennaio.

Per rinforzare la retroguardia, uno dei punti di forza della squadra di Simone Inzaghi, la dirigenza di viale della Liberazione valuta – oltre a Bremer del Torino – Matthias Ginter e Luiz Felipe, in scadenza rispettivamente con Borussia M’Gladbach (ha preso già il sostituto, Friedrich dell’Union Berlino) e Lazio.

Per Ginter, come spiegatovi da Interlive.it, da battere la forte concorrenza di Newcastle e Bayern Monaco. In Germania, però, sono quasi certi del fatto che alla fine approderà a Milano. “Probabilmente andrà all’Inter“, scrive la ‘Bild’ oggi.

LEGGI ANCHE >>> Perché Brozovic rinnova il contratto con l’Inter

Calciomercato Inter, assalto a Bremer se parte de Vrij

Calciomercato Inter, Conte all'assalto di Bremer
Bremer in azione ©LaPresse

Bremer è invece in scadenza a giugno 2023. ‘Tuttosport’ parla di possibile rinnovo col Torino fino al 2025, con cessione però sicura in estate. Il presidente granata Urbano Cairo proverà a ottenere una cifra importante dal cartellino del brasiliano, che l’altro giorno ha neutralizzato Vlahovic confermando la sua crescita esponenziale.

L’Inter è pronta a sfidare il Milan, e i club esteri nel caso dovesse cedere Stefan de Vrij. Pure l’olandese, assistito da Mino Raiola, è in scadenza nel 2023, con la trattativa per il rinnovo per ora messa in stand-by.