Anche in prestito: la ‘proposta’ del Tottenham di Conte

0
155

Il club londinese cerca una nuova casa per il proprio centrocampista in esubero, idea non male per Inter ma anche superflua ed onerosa

Antonio Conte e Fabio Paratici fanno spesso ‘comunella’ per discutere dei piani presenti e futuri del Tottenham in chiave strategie di calciomercato. Il primo dispensa consigli su quelli che sono i suoi desideri e gli incastri in campo, il secondo cerca di fare il possibile per esaudirli.

Conte © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Dalla Lazio all’Inter e viceversa: il doppio affare a costo zero

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi conquista l’Europa: due top club ‘spaventano’ l’Inter

A volte, tuttavia, è necessario procedere per esclusione di chi non rientra più in quei piani. Questo è il caso del centrocampista francese di origini congolesi Tanguy Ndombele, 25 anni, offerto ai club di mezza Europa tra cui figurano persino Inter, Roma e Napoli. L’unico vero scoglio per i nerazzurri sarebbe quello della formula alla base di una eventuale trattativa, viste le difficoltà di fare acquisti cash, e l’elevatissimo costo d’ingaggio che si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro bonus inclusi.

Calciomercato, Ndombele all’Inter in prestito

Ndombele del Tottenham ©LaPresse

Il Tottenham, pur di liberarsi il calciatore il prima possibile, sarebbe disposta ad accettare un prestito con diritto di riscatto ovviando al primo dei due problemi sopra citati relativi alle risicate finanze nerazzurre. Nel complesso, seppur quello di Ndombele si tratti di un profilo piuttosto interessante, potrebbe fare poco al caso di Inzaghi considerato che il reparto mediano è già completo così com’è.