Lautaro torna protagonista sul campo: il punto sul futuro

0
43

Lo sfogo di Lautaro Martinez al termine di Spezia-Inter. L’argentino si rilancia e mette a tacere i critici

Se ne parla da ormai un’po’ di tempo a questa parte a proposito dello scarso rendimento offerto da Lautaro Martinez negli ultimi mesi, ma, qualora ce ne fosse bisogno, l’argentino è stato in grado di mettere a tacere anche i più critici e si prepara ora per il derby contro il Milan.

Lautaro torna protagonista sul campo: il punto sul futuro
Lautaro Martinez ©LaPresse

Tra le tante note positive in casa Inter c’è anche e soprattutto quella di un Lautaro Martinez ritrovato. Può quindi sorridere mister Simone Inzaghi, il quale si prepara unicamente alla semifinale di ritorno in Coppa Italia contro il Milan. Comprensibili le dichiarazioni rilasciate a fine partita dal ‘Toro’, il quale al termine della gara con lo Spezia si è detto stufo di queste inutili critiche ricevute durante questi ultimi mesi. Ora come ora però, il classe 1997 può dire di essersi ritrovato e -come tutto il resto dei suoi compagni- punta a chiudere anche questo campionato al vertice. L’obiettivo resta quello di provare a strappare la vetta alla squadra di Stefano Pioli, in modo tale da ambire quantomeno alla seconda stella, ma non è da escludere un eventuale futura partenza per quanto riguarda l’ex attaccante del Racing Club.

Calciomercato Inter, c’è anche il nome di Lautaro Martinez in cima alla lista degli eventuali partenti

Calciomercato Inter, c'è anche il nome di Lautaro Martinez tra gli eventuali partenti: ipotesi estera per il 'Toro'
Lautaro Martinez ©LaPresse

Si prospetta una lunga sessione di calciomercato estiva quella che attende l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono nuovamente chiamati a dover fare i conti con un mercato più che mirato e resta da tenere in considerazione anche l’eventuale partenza di almeno un big. Il principale indiziato resta appunto Lautaro Martinez e proprio per questo il futuro dell’argentino potrebbe essere lontano da Milano. La sua attuale valutazione si aggira intorno ai 70-80 milioni di euro, ma gli attuali campioni d’Italia potrebbero anche scendere a compromessi e dirsi soddisfatti per una cifra intorno ai 60 milioni. Su di lui c’è la forte concorrenza di Atletico, Arsenal e Tottenham; ma occhio anche al Barcellona.