Radu saluta l’Inter ma resta in Serie A: le ultime

0
822

Radu viaggia ormai spedito verso un altro club e si accinge a restare dunque in Serie A. Le ultime in merito al seguente affare

Sono ore bollenti quelle che si stanno vivendo ultimamente in casa nerazzurra. Difatti, dopo aver praticamente ormai chiuso per Romelu Lukaku e Raoul Bellanova, l’Inter non ha benchè la minima intenzione di fermarsi e prova a muoversi anche sul piano delle uscite.

Radu saluta l'Inter ma resta in Serie A: le ultime
Andrei Ionut Radu nel mentre viene consolato da Cordaz e Correa al termine di Bologna-Inter ©LaPresse

Tra la lista dei partenti, c’è infatti anche il nome legato a quello di Andrei Ionut Radu. L’estremo difensore rumeno, durante tutto l’arco di questa stagione, ha da qui totalizzato due sole misere presenze, a tal punto che è stato in grado di distinguersi – in maniera del tutto negativa – per via dello spiacevole episodio accaduto durante BolognaInter. Ora però, c’è uno scenario del tutto nuovo che attende il classe ’97 e a testimoniarlo sono state proprio le stesse parole rilasciate dall’agente del calciatore Oscar Damiani: “C’è un accordo di massima tra l’Inter e la Cremonese per il prestito di un anno. L’ultima parola spetterà chiaramente ad Andrei, il quale si trova ora come ora in vacanza. Lo stesso calciatore ha offerte sia dalla Francia che dalla Germania ma lui non vuole nient’altro che rimanere in Serie A”.

Calciomercato Inter, Radu viaggia ormai diretto verso la Cremonese: le possibili cifre dell’affare

Calciomercato Inter, Radu viaggia ormai diretto verso la Cremonese: le possibili cifre dell'affare
Andrei Ionut Radu ©LaPresse

Salvo clamorosi colpi di scena dell’ultim’ora, Andrei Ionut Radu, durante la prossima stagione, vestirà ufficialmente grigiorosso. Nelle ultime ore infatti, l’agente del calciatore Oscar Damiani e il direttore generale della Cremonese Ariedo Braida, hanno raggiunto la sede dell’Inter proprio per poter parlare in merito delle prestazioni sportive del giocatore. Ciò che emerge al momento, è il fatto che il classe ’97 dovrebbe accasarsi alla Cremonese grazie alla formula del prestito. Da qui, resta inoltre da dover trovare l’intesa definitiva sulla suddivisione dello stipendio del calciatore (la quale resta di circa 1,8 milioni di euro). Attesi nuovi sviluppi nelle prossime settimane, ma è ormai chiaro che l’ex estremo difensore del Genoa non vestirà di nerazzurro durante la prossima stagione.