Entra in scena Griezmann: Inter, adesso l’affare è in pericolo

0
50

Griezmann rischia seriamente di mandare a rotoli il piano dell’Inter. Marotta e i suoi devono ora augurarsi che nulla vada storto. Ecco cosa sta accadendo

Il fatto che l’Inter sia ormai da tempo alle prese con qualche problema di troppo, così come tanti altri club d’altronde, è sotto gli occhi di tutti. Attenzione però, qui non ci stiamo riferendo esclusivamente al fattore economico, bensì anche a qualche altra dinamica.

Marotta e Ausilio pensano al da farsi - www.interlive.it
Marotta e Ausilio ©LaPresse

Da tempo infatti i nerazzurri sono a caccia di un nuovo centravanti. Il tutto è semplicemente legato al fatto che alla squadra di Inzaghi siano mancate nell’ultimo periodo alcune pedine di fondamentale importanza. Pensiamo per esempio a Romelu Lukaku e Joaquin Correa su tutti, entrambi costretti a dover restare ai box per qualche mese per via dei loro infortuni patiti negli scorsi mesi. Ed è quindi per tutta questa serie di motivi che Marotta e i suoi sono già da mesi alla ricerca di una new-entry. Restano diversi gli osservati speciali, a partire proprio da Marcus Thuram, che potrebbe però optare per una nuova sistemazione come quella dell’Atletico Madrid.

Calciomercato Inter, Simeone si mette di mezzo per Thuram: c’è anche il fattore Griezmann ora

Sebbene negli scorsi giorni si sia già parlato di un ipotetico interesse da parte dell’Atletico Madrid per Marcus Thuram, ecco che ora si dice direttamente dalla Spagna che lo stesso ‘Cholo’ vuole provare a mettere una volta per tutte le mani sul giocatore già nel mercato di gennaio. Nonostante dunque l’Inter continui a restare forte sul francese, emerge però ora un nuovo problema da tutt’altro che poco conto.

Thuram potrebbe finire all'Atletico su consiglio di Griezmann  - www.interlive.it
Marcus Thuram ©LaPresse

C’è non a caso il pericolo Griezmann, suo compagno di squadra in nazionale e allo stesso tempo big dei ‘Colchoneros’ che potrebbe finire col consigliare a Thuram di accordarsi definitivamente con l’Atletico Madrid, club che grazie alla potenziale cessione di Cunha arriverà sicuramente ad avere qualcosa intorno ai circa 10 milioni di euro necessari per far dire definitivamente sì al Borussia M’Gladbach. I due giocatori si trovano impegnati attualmente in Qatar però, dove avranno a che fare direttamente nella prossima domenica contro l’Argentina di Messi. A dire la sua su questo match poi, ci ha pensato infatti un importante ex calciatore – con un passato anche in Serie A tra l’altro – il quale si è soffermato nello specifico su un giocatore.

Tissone a Tv Play: “Mac Allister mi ha impressionato molto. E’ un giocatore fondamentale, vi spiego”

L’ex calciatore di Sampdoria e Atalanta, nonché Fernando Tissone ha parlato a ‘Calciomercato.it‘ in onda su Tv Play, esprimendosi appieno sull’Argentina. “Ci aspettiamo che Messi alzi la coppa, speriamo che sia la volta buona. Anche Enzo Fernandez sta facendo un grandissimo Mondiale. Migliora di partita in partita ed è fondamentale per l’Argentina“. Sono state queste infatti le prime dichiarazioni rilasciate da parte di Tissone, il quale ha poi così concluso su Mac Allister.

Tissone dice la sua su Mac Allister e sull'Argentina  - www.interlive.it
Tissone a Tv Play (Screenshot Calciomercato.it)

“E’ lui il giocatore che mi ha impressionato di più. Parla poco, ma fa entrambe le fasi  in modo importante. Dico addirittura che si avvicina a Messi per le giocate di livello che fa. È un calciatore che fa tutto bene e nella maniera giusta. A me fa impazzire perché è anche importantissimo per il gruppo”. Lo stesso Mac Allister è dato tra l’altro nel mirino dell’Inter, ma di questo se ne parlerà in maniera più dettagliata nell’imminente futuro.