Dall’Inter al Milan: decisione presa, si chiude in prestito

Svolta nell’affare. Il club apre alla cessione del bomber. Affare che può chiudersi a titolo temporaneo con le due milanesi che restano lì alla finestra

A stagione ormai terminata integralmente, anche per l’Inter è giunta l’ora di pensare alla prossima finestra di calciomercato che verrà.

Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

Tra i tanti nodi al pettine, in casa Inter vi è da risolvere non soltanto quello dal punto di vista difensivo, complice l’imminente partenza di Milan Skriniar, ma soprattutto offensivo.

Non ci sarebbe neanche da dirlo ma, in realtà, tutti quanti noi ne siamo ormai a conoscenza.

A causa delle situazioni Correa – attaccante che ha deluso in pieno e che con ogni probabilità farà le valigie da Milano in estate, da vedere solo se in via definitiva o temporanea – e Lukaku, centravanti per cui ci sarà da discutere assieme al Chelsea per il suo futuro, Marotta e Ausilio sono necessariamente chiamati a dover trovare nuove soluzioni per l’attacco.

Diversi i profili su cui, ad oggi, la ‘Beneamata’ ha già proiettato i propri riflettori: a partire dai nomi di Openda, Lukebakio, Thuram – centravanti a cui i nerazzurri hanno già proposto un contratto da 5 milioni netti all’anno e da cui attendono dunque una risposta – e non solo.

Oltre a questi, infatti, intriga particolarmente anche la candidatura di Folarin Balogun: centravanti di attuale proprietà dell’Arsenal, in questa regular season girato in prestito al Reims, per cui vi sono ulteriori novità. Su di lui c’è anche l’ombra del Milan.

Calciomercato Inter, l’Arsenal apre al prestito di Balogun: anche il Milan sullo sfondo

Proprio come appreso da alcuni rumors manifestatisi nel corso degli scorsi giorni, l’Arsenal si è detto consenziente alla cessione a titolo temporaneo di Folarin Balogun aprendo, di fatto, al prestito.

In foto Folarin Balogun con indosso il pantaloncino numero 29 (LaPresse) – interlive.it

Tutti noi abbiamo avuto modo, quest’anno, di conoscerlo a fondo visti e considerati i suoi impressionanti numeri totalizzati al fianco del Reims, club al quale i ‘Gunners’ lo hanno girato in via temporanea nella passata stagione.

22 reti e 3 assist per lui nella scorsa regular season: il tutto in 39 gare complessive. 21 centri di questi sono giunti direttamente nel campionato di Ligue 1 e c’è da dire che, nell’arco dell’intero campionato, Balogun ha praticamente totalizzato la metà delle reti messe a segno dai francesi, in quanto, la squadra guidata attualmente da William Still ha concluso tale competizione con 45 gol all’attivo chiudendo, poi, all’undicesimo posto.

Un rendimento davvero importante il suo, a maggior ragione, se si parla di un classe ’01. Ora, vista e considerata la giovane età del calciatore, l’Arsenal ha nuovamente deciso – da punto e accapo – di concedere al bomber statunitense una nuova avventura in prestito.

Questa la novità che emerge, dunque, riguardo la sua situazione. Balogun, ad oggi, ha un contratto con data di validità sino a giugno 2025 assieme agli inglesi, ma ciò non toglie che lo stesso ventunenne non possa dire addio, temporaneamente, al club di Mikel Arteta (e infatti così sarà).

Nel frattempo, il calciatore piace sia ad Inter e Milan: club che restano, quindi, entrambe lì alla finestra. Da vedere, però, se una delle due milanesi ne approfitterà in quanto, ad oggi, c’è soltanto una piccola dose d’interessamento da parte di entrambe le società.

Impostazioni privacy