Scambio con Correa e Juve fuori dai giochi: c’è il piano per riportarlo in Italia

Il nome del centravanti in questione è finito per essere accostato anche all’Inter. Spunta ora l’idea di scambio con dentro il ‘Tucu’. Rischio beffa per i bianconeri

In casa Inter, così come nella restante parte delle rispettive sedi di Juventus e Milan, si ragiona sull’arrivo di un nuovo centravanti, viste quelle che sono le attuali premesse.

Joaquin Correa (LaPresse) – interlive.it

Dato il deludentissimo rendimento di Correa, infatti, nel quartier generale dei ‘Viale della Liberazione’ si sta, da tempo ormai, pensando a quale figura poter ingaggiare al centro di quello che sarà l’attacco nerazzurro in vista della prossima stagione.

Diversi i nomi diventati oggetto di discussione al centro dei colloqui di Marotta e Ausilio: profili che peraltro, oltre ad essere stati accostati all’Inter, sono finiti – in un attimo – per essere dati anche in orbita Juventus e Milan.

Oltre ai soli Openda, Lukebakio, Thuram e così via, uno di questi ci porta a fare riferimento anche allo stesso Morata: calciatore che ha già vissuto ben due parentesi qui in Italia al fianco della ‘Vecchia Signora’ e che, proprio gli stessi bianconeri, paiono star valutando in questo momento un potenziale ritorno dello spagnolo in quel di Torino.

Ecco svelato, nel frattempo, un presunto scenario di mercato che, nel caso in cui si verificasse per davvero, manderebbe a rotoli i piani di Cherubini e i suoi.

Calciomercato, può prendere vita lo scambio Morata-Correa tramite tentativo di agenti: cosa fa sapere l’Inter

Tramite l’iniziativa di alcuni intermediari, rappresentanti in questo caso Morata e Correa, i due centravanti in questione potrebbero anche finire per rientrare in un eventuale ed ipotetico scambio che vedrebbe coinvolte Inter e Atletico Madrid.

Per il dopo Correa, l'Inter valuta profili più giovani rispetto a Morata
Alvaro Morata (LaPresse) – interlive.it

Proprio la prima punta di attuale proprietà dei ‘Colchoneros’ è, infatti, alla ricerca di una nuova sistemazione: non soltanto per via del suo contratto in scadenza nel 2024 ma anche perché, anche a distanza di anni, non è praticamente mai e poi mai entrato nelle grazie di Diego Simeone.

Sono proprio questi i motivi che, non a caso, stanno facendo sì che lo stesso Morata venisse accostato a tutta una serie di club: Inter inclusa.

Momentaneamente, la Juventus sta valutando un’eventuale ipotesi di matrimonio 3.0 (da vedere, però, se le seguenti sensazioni verranno confermate).

Nel frattempo, un’altra idea, potrebbe essere quella di vedere gli intermediari dei due calciatori in questione proporre un vero e proprio scambio alla pari tra i due: scenario che, come già preannunciato del resto, a quel punto metterebbe la ‘Vecchia Signora’ fuori dai giochi.

Anche vero, però, che per il dopo Correa – destinato a lasciare Milano, lo precisiamo nuovamente – l’Inter sta ragionando su profili più giovani e meno costosi sotto l’aspetto del monte ingaggi.

Impostazioni privacy