Rilancio per Lukaku e Inter preoccupata, sul piatto 90 milioni

Spuntano nuove conferme dal Belgio sulle chance di approdo del centravanti del Chelsea nella Saudi Pro League a fronte di un nuovo maxi investimento triennale

La trama s’infittisce sempre più e l’Inter non sembra riuscire a trovare sbocchi utili. Dopo un primissimo tentativo d’approccio con il Chelsea per formalizzare l’acquisto di Romelu Lukaku a mezzo di una proposta da 30 milioni di euro – verosimilmente con formula di prestito oneroso e riscatto obbligatorio – la dirigenza nerazzurra ha improvvisamente apposto un freno temporaneo alla trattativa.

Lukaku tentato dalle mete arabe, Inter in apprensione
Romelu Lukaku, centravanti del Chelsea e obiettivo di mercato dell’Inter per l’ennesimo ritorno in nerazzurro (LaPresse) – interlive.it

Non che l’interesse sia diminuito, ma c’è adesso da capire fino a che punto le casse societarie nerazzurre potrebbero sopportare la spesa per il centravanti belga e fino a che punto il Chelsea sia disposto a giocare al gioco dei rilanci. I ‘Blues’ non aspettano altro. Almeno un’offerta da 40 milioni per poterne anche solo parlare, faccia a faccia, come fatto tante altre volte in questi anni fruttuosi di buona operatività sul mercato lungo l’asse Milano-Londra.

A preoccupare non poco l’Inter, però, sono state anche le continue occhiate del Chelsea nei confronti della Juventus dapprima, al fine di sfruttare il cartellino di Lukaku come pedina per raggiungere Dusan Vlahovic, e le smancerie rivolte ai ricchissimi club arabi sempre più ghiotti di supertalenti e vecchie glorie europee. Lukaku compreso.

Calciomercato, Lukaku vuole l’Inter ma insorge l’Al-Hilal con un triennale da paura

Sebbene il calciatore non abbia alcuna voglia di cambiare la propria meta preferita o stravolgere i propri piani per il futuro, promettendo ancora una volta amore eterno ai colori nerazzurri, la parola decisiva resta sulle labbra della dirigenza che gestisce gli affari di Mauricio Pochettino.

Lukaku tentato dalle mete arabe, Inter in apprensione
Lukaku sondato anche nella Saudi Pro League, ecco l’offerta che preoccupa l’Inter (LaPresse) – interlive.it

Attualmente l’Al-Hilal, conferma l’esperto di mercato belga Sacha Tavolieri, sarebbe in primissima fila per aggiudicarsi l’asta per il calciatore con una proposta flash da 40 milioni di euro che accontenterebbe senza troppi giri di parole le richieste del Chelsea.

E per far vacillare le convinzioni dello stesso Lukaku, il club arabo avrebbe offerto sul piatto della sua entourage una bozza di contratto da 90 milioni di euro complessivi spalmabili in tre annate. Niente male. Ora è tempo di riflessioni a casa del centravanti, prima di prendere l’inevitabile decisione finale.

In tutto questo marasma di situazioni, Lukaku non sarebbe ancora pronto a schiodarsi dalle proprie idee e l’Inter nemmeno. Viaggiano a braccetto anche se, fra le mani, hanno ancora soltanto polvere e un mucchio di parole campate in aria. Serve più che mai concretezza e ardore, perché i pericoli e le insidie della Saudi Pro League sono sempre più vivi e concreti che mai.

Impostazioni privacy