È fatta con l’Inter: doppio annuncio “dopo l’assemblea del 4 giugno”

“Le bottiglie sono già in ghiaccio”: le ufficialità dopo il primo CdA targato Oaktree nel quale verrà svelato il nome del nuovo Presidente

Due giorni fa abbiamo scritto che la dirigenza dell’Inter era intenzionata a chiudere la pratica rinnovi di Inzaghi e Barella prima dell’Europeo. La notizia di Interlive.it ha trovato conferme anche stamane, con ‘Tuttosport’ che dà praticamente per conclusi gli accordi con il tecnico e la mezz’ala.

Inter, doppio annuncio dopo l'assemblea dei soci
Inzaghi e i calciatori dell’Inter festeggiano lo Scudetto (LaPresse) – interlive.it

Abbiamo parlato di incontri imminenti sia con l’agente di Inzaghi che con quello di Barella, avvistato nei pressi della sede proprio ieri e l’altro ieri. Le ultime indiscrezioni danno per chiusa l’intesa col centrocampista, il quale in attesa (forse) di Lautaro, diventerà il calciatore più pagato della rosa insieme ad Hakan Calhanoglu. Il suo ingaggio salirà infatti a circa 6,5 milioni a stagione.

Il nuovo accordo del classe ’97 avrà giugno 2029 come data di scadenza. A giugno 2027, invece, terminerà il nuovo contratto di Inzaghi, col suo stipendio che aumenterà fino a circa 6,5/7 milioni l’anno bonus inclusi.

Tutto fatto: le bottiglie sono già in ghiaccio e verranno stappate dopo l’assemblea dei soci del 4 giugno“- Il quotidiano torinese dà solo certezze sulle firme di Barella e Inzaghi, parlando di doppia ufficialità prevista dopo il CdA del 4 giugno, il primo di Oaktree da padrone dell’Inter. Nel Consiglio d’Amministrazione verrà svelato anche il nome del nuovo Presidente.

Impostazioni privacy