Niente Olimpiadi per Thuram: Francia, diramata la lista dei 25 pre-convocati

L’attaccante francese, protagonista di una super stagione con la squadra di Simone Inzaghi, non prenderà parte alla manifestazione che si terrà a Parigi dal 26 luglio all’11 agosto

Ha sorpreso chiunque lo straordinario impatto avuto da Marcus Thuram sull’Inter, club per cui l’ex Borussia M’Glahdbach ha realizzato 15 reti e 14 assist nella regular season volta da poco al termine, tutto questo alla sua prima esperienza trascorsa nel campionato di Serie A.

Marcus Thuram (LaPresse) – interlive.it

Il classe ’97 è infatti riuscito ad assimilare in un nulla i concetti del proprio tecnico, instaurando sin da subito un feeling a dir poco invidiabile col proprio compagno di reparto, quale Capitan Lautaro Martinez, prossimo a riporre nero su bianco sul suo nuovo accordo col club di Viale della Liberazione. L’attuale numero 9 nerazzurro, che nei giorni scorsi si è così espresso sulla propria situazione, ha di fatto deciso di non porsi alcun limite. Ad avvalorare questa tesi è il fatto che lo stesso centravanti francese, legato alla società meneghina da un accordo valido sino a giugno 2028, volesse prendere parte sia a Euro 2024 che alle Olimpiadi in programma a Parigi dal 26 luglio all’11 agosto.

“Se c’è la possibilità di vedermi alle prossime Olimpiadi? Beh, è un grande orgoglio rappresentare la Francia in manifestazioni del genere, in più c’è un bravo Ct come Thierry Henry, che nel caso in cui dovesse decidere di convocarmi per questo importante impegno allora risponderò presente alla sua chiamata. No, non mi candiderò pubblicamente. Olimpiadi più Europeo? Se un giocatore è davvero interessato a fare entrambe le cose penso che riuscirà a trovare il modo di partecipare ad ambedue le competizioni”.

Sono state queste le dichiarazioni rilasciate diverse settimane fa da Marcus Thuram in merito alla possibile convocazione per i Giochi Olimpici. Un evento, questo, a cui l’attaccante 26enne non potrà più ufficialmente prendere parte, in quanto il Ct Henry ha infatti deciso di escludere il giovane prodotto del vivaio del Sochaux dalla lista dei 25 pre-convocati della Francia. Un elenco, questo, diramato soltanto nelle scorse ore in cui non figurano neppure i nomi di Kylian Mbappe e Antoine Griezmann. A comporre l’attacco della Nazionale francese saranno quindi Bradley Barcola, Arnaud Kalimuendo, Alexandre Lacazette, Jean-Philippe Mateta, Michael Olise e Mathys Tel.

Impostazioni privacy