Inter-Chievo 3-1, Icardi: “Con Pioli lavoriamo sulla testa. Questo è un grande gruppo”

0
61
Icardi in azione (Getty Images)

INTER-CHIEVO 3-1 ICARDI / Pokerissimo dell’Inter. Al ‘Meazza’ i nerazzurri schiantano il Chievo per 3-1 ribaltando l’iniziale svantaggio. La rimonta non poteva che partire da Icardi, che ha anche propiziato il 2-1 di Perisic rubando a Izco la palla decisiva: “Abbiamo intrapreso la strada giusta, ora andiamo partita per partita. Con mister Pioli stiamo lavorando sulla testa, adesso ognuno si sacrifica per i compagni. Il lavoro che svogliamo durante la settimana ora si vede in campo – ha detto il centravanti e capitano nerazzurro ai microfoni di ‘Premium Sport’ -. Qual è l’obiettivo? Il terzo posto. Abbiamo cominciato male ma poi in queste ultime cinque partite ci siamo ripresi. Andiamo piano vediamo dove saremo a maggio”, ha aggiunto Icardi che stasera ha siglato il quindicesimo gol in campionato: “Io sono contento se la squadra vince. Ma sono felice anche per Eder che è tornato a segnare e per Ivan (Perisic, ndr) che sta continuando a fare gol. Questo è un grande gruppo“, ha concluso.

Alla prestazione di Icardi, Interlive.it ha dato voto 7: “Sebbene venga lasciato un po’ troppo solo dai compagni, soprattutto da Joao Mario, sfiora il gol in più occasioni e in generale è un pericolo costante per i difensori gialloblu. Al 70′ infatti non sbaglia, e trafigge Sorrentino sfruttando al meglio l’assist di Candreva. Ancora vicinissimo al gol all’80’, con un diagonale fuori di poco“.

R.A.