Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, non solo Kulusevski: doppio affare con l’Atalanta

Inter, non solo Kulusevski: doppio affare con l’Atalanta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza il possibile doppio affare con l’Atalanta. Kulusevski e e non solo in maglia nerazzurra, i dettagli

calciomercato inter pasalic
Inter, idea Pasalic (Getty Images)

L’Inter sembra essersi decisa a tentare il tutto per tutto per prendere Kulusevski già a gennaio. Di ritorno dalla trasferta di Champions in quel di Praga, i dirigenti nerazzurri si sono incontrati con l’agente del talento svedese, Stefano Sem, probabilmente per dare una accelerata alla trattativa diretta col calciatore per quanto riguarda il contratto. L’Atalanta, proprietaria del cartellino, appare disponibile alla cessione anche se parte da una valutazione di ben 40 milioni di euro che ovviamente Marotta e Ausilio proveranno ad abbassare attraverso l’inserimento di una o più contropartite tecniche.

LEGGI ANCHE ->>> Scambio Tottenham-Manchester United: che guaio per l’Inter

LEGGI ANCHE ->>> Inter-Roma, un big verso il forfait: le ultimissime

Calciomercato Inter, non solo Kulusevski con l’Atalanta: idea Pasalic

CLICCA QUI per le altre news sull’Inter che come ostacoli all’operazione ha sicuramente la concorrenza di altri grandi club, Juventus compresa, e il Parma che non vuole lasciare libero il classe 2000 mesi prima rispetto alla naturale scadenza del prestito. Con l’Atalanta, comunque, l’affare potrebbe anche essere doppio. Un’idea di mercato per i nerazzurri in ottica giugno, infatti, potrebbe essere rappresentata da Mario Pasalic, centrocampista offensivo croato cresciuto molto in quest’ultimo anno e mezzo con Gasperini. L’Atalanta è intenzionata a riscattarlo versando nelle casse del Chelsea circa 15 milioni di euro. Per la sua eventuale cessione, quindi, potrebbe chiederne poi il doppio. Ricordiamo che il 24enne ha indossato pure la maglia del Milan, con discreti risultati, nella stagione 2016/2017. Al tempo non era certo il giocatore che è oggi.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, spunta Simeone: il grande obiettivo si complica

Calciomercato, un patto tra Inter e Juventus: le ultime di InterLive