Home Pagelle - I voti degli esperti Lecce-Inter 1-1 | Mancosu risponde a Bastoni e ora la Juve può...

Lecce-Inter 1-1 | Mancosu risponde a Bastoni e ora la Juve può scappare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:03

Cronaca, tabellino, pagelle con top e flop del match Lecce-Inter valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A

lecce inter pagelle tabellino
Lecce-Inter 1-1 (Getty Images)

L’Inter incespica a Lecce, solo 1-1 e ora la Juventus può allungare a +4 in vetta alla classifica in caso di vittoria stasera col Parma. Partenza scomposta dei nerazzurri che infatti rischiano subito di andare sotto. Per fortuna di Handanovic e compagni, Mancosu spara alto da due passi. La squadra di Conte prende poi il controllo totale della partita senza però riuscire a sfondare: il più pericoloso è Brozovic che su sponda di Lukaku calcia in porta colpendo in pieno il palo, mentre sulla conclusione successiva dopo la sponda di Lautaro trova Gabriel a fargli muro. A fine primo tempo Giacomelli, che intorno al ventesimo aveva graziato Donati punendo solo con l’ammonizione il suo brutto intervento ai danni di Barella, concede il rigore ai padroni di casa per un molto sospetto intervento col braccio di Sensi. Il fischietto di Trieste viene infatti invitato a rivedere l’episodio al Var: l’interista ha il braccio attaccato al corpo o forse il pallone lo colpisce con la coscia, resta il fatto che cambia idea non concedendo più il penalty ai giallorossi. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter che fatica a trovare il cambio di passo e di conseguenza ad impensierire un Lecce tutto ben raccolto dietro. A un quarto d’ora dal termine Conte indovina però la mossa giusta inserendo Bastoni al posto di Godin. E’ proprio il giovane centrale a sbloccare la partita con una grande inzuccata di testa su cross perfetto dalla sinistra di Biraghi. Sembra fatta, invece la squadra si addormenta accusando pure un po’ di stanchezza e subisce il pareggio da Mancosu bravo ad anticipare Bastoni in area su cross di Majer. A quel punto Conte si gioca la carta Sanchez, ma è tutto inutile. Quarto pareggio nelle ultime sei, il passo scudetto è svanito.

LEGGI ANCHE ->>> Marotta: “Eriksen? Regole rispettate”. Poi tuona su Politano-Spinazzola!

Pagelle e tabellino Lecce-Inter

lecce inter pagelle tabellino
Lecce-Inter 1-1 (Getty Images)

TOP

Brozovic – A tutto campo, non sbaglia quasi nulla. Sfortunato sia per il palo che per l’infortunio che lo costringe a lasciare il campo a dieci dalla fine.

FLOP

Candreva – Giornataccia, non indovina un cross e appare molto svagato. Decisivo in negativo nel gol del pari del Lecce

Lautaro – Sconclusionato e privo di mordente, si divora almeno un’occasione

Lukaku – Molti movimenti sbagliati, spesso in ritardo. Fa arrabbiare Conte, il che è tutto dire…

Sensi – Lento nei movimenti e nel collegare il gioco oltre che impreciso. Il giocatore ammirato a inizio stagione è lontano

LECCE-INTER 1-1
71′ Bastoni, 77′ Mancosu

LECCE (3-4-1-2): Gabriel; Rossettini, Lucioni, Dell’Orco; Rispoli (75′ Falco), Deiola, Petriccione, Donati; Mancosu (83′ Meccariello); Babacar, Lapadula (61′ Majer). All.: Liverani.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin (67′ Bastoni), De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic (81′ Borja Valero), Sensi (81′ Sanchez), Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez. All.: Conte

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

NOTE – Ammoniti: Donati, Candreva, Borja Valero

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Inter, obiettivo scudetto | Suning investe 150 milioni!

Cessione Esposito, Conte dice no: il baby bomber (per ora) rimane