Lega Serie A, fissata assemblea straordinaria | E Marotta contrattacca!

0
36

Le ultime news Inter mettono in risalto la controreplica di Marotta alle dichiarazioni del presidente della Federcalcio Paolo Dal Pino

inter marotta
Beppe Marotta, Ad dell’Inter (Getty Images)

La conference call non è servita a trovare un’intesa e così la Lega Serie A ha fissato a mercoledì 4 marzo un’assemblea straordinaria, alla presenza dei presidenti e/o dirigenti di tutte le squadre del campionato, molti dei quali contrariati dal rinvio delle partite della 26esima giornata con la data dei recuperi prevista per ora per il 13 maggio. Intanto all’agenzia ‘Ansa’ Beppe Marotta ha controreplicato al presidente della suddetta Lega, Paolo Dal Pino, il quale stamane lo aveva attaccato svelando di aveva proposto di far giocare Juventus-Inter lunedì sera ricevendo però in cambio un netto rifiuto.

LEGGI ANCHE ->>> Europa League, Inter-Getafe agli ottavi | Date e orari della doppia sfida

Juventus-Inter, Marotta replica a Dal Pino: “Proposta impraticabile e quasi provocatoria”

“Si è trattata di una proposta impraticabile e quasi provocatoria – le parole dell’amministratore delegato nerazzurro – Il pubblico ammesso sarebbe stato solo quello juventino”. Tra l’altro questa decisione “sarebbe andato contro la logica della tutela della salute pubblica, presupponendo, di fatto, la scomparsa dell’allarme Coronavirus nel giro di sole 24 ore”. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, il Barcellona ‘inguaia’ l’Inter | Affare a rischio

marotta calciomercato inter barcellona
Beppe Marotta @GettyImages

“Abbiamo ricevuto un’ipotesi informale ed aleatoria – ha evidenziato Marotta – dal parte dell’amministratore delegato della Lega Calcio Serie A Luigi De Siervo, nella serata di venerdì, che non abbiamo voluto neanche tenere in considerazione in quanto impraticabile e quasi provocatoria, nel rispetto dell’Inter, di milioni di nostri sostenitori e di tutti gli appassionati di calcio in generale”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Inter, Nainggolan torna e riparte | Possibile contropartita

Calciomercato Inter, erede Handanovic | Ci pensa Lukaku!