Inter, confusione recuperi | Lettera di Marotta alla Lega di Serie A

0
28

Inter, il dirigente in nome della società nerazzurra, Beppe Marotta, ha inviato una lettera alla Lega calcio per spiegare chiaramente la sua posizione in merito a come devono essere gestiti i recuperi delle partita rinviate in serie A

calciomercato inter marotta
Beppe Marotta, AD dell’Inter (Getty Images)

INTER LETTERA ALLA LEGA MAROTTA/ Prosegue la diatriba tra l‘Inter e la Lega di serie A, in merito al recupero delle partite. Il club nerazzurro, tramite il suo amministratore delegato Beppe Marotta, nella giornata odierna ha inviato una lettera al massimo organo sportivo italiano per quanto riguarda il calcio, in merito alla loro posizione su questa situazione causata dell’emergenza dovuta al Coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”

Questo il contenuto della missiva: “L’Inter richiede che nel prossimo weekend si giochi il turno di campionato come previsto dal sorteggio e, nel caso in cui il presidente della Lega, Paolo Dal Pino, ritenesse di dover far slittare tale turno di campionato per consentire il recupero di gare già rinviate, che si proceda al recupero delle gare rinviate per prime in ordine di tempo, unica ipotesi, quest’ultima, legittima ai sensi delle norme di Lega e Federazione che governano l’ordinamento sportivo. Il club si riserva ogni azione e/o iniziativa qualora fossero prese decisioni in violazione delle norme regolamentari sportive e federali ovvero tali da determinare un danno in capo alla società e/o alla salute dei propri dipendenti e tesserati, come si legge nella lettera inviata anche alle altre 19 società di Serie A, alle quali viene chiesto di esprimere la propria opinione sul punto anche a tutela di un principio che dovrebbe evidentemente valere per tutti”.