Inter, coronavirus: a rischio anche le competizioni europee

0
35

Inter, il coronavirus sta rischiando di bloccare anche le coppe europee. Il presidente dell’Olympiakos è risultato positivo al virus e molte sfide delle competizioni europee si giocheranno a porte chiuse

Uefa

INTER COPPE EUROPEE A RISCHIO/ Il coronavirus ormai sta diventando un problema non solo in Italia ma anche in Europa e naturalmente, anche il calcio non è immune. Il Governo spagnolo ha infatti deciso di far giocare le prossime due giornate a porte chiuse, ma l’asso-calciatori iberica a questo punto, ha chiesto espressamente lo stop del campionato per salvaguardare la sicurezza di giocatori e addetti ai lavori. Viceversa la Ligue 1 per ora, si limiterà a non permettere l’accesso allo stadio ai tifosi fino a dopo le festività pasquali, il 15 aprile. Per quanto riguarda le coppe europee, anche qui il rischio di stop è abbastanza elevato. Il patron dell’Olympiacos e del Nottingham Forest, Evangelos Marinakis, è infatti risultato positivo al coronavirus e la sfida di andata tra la formazione greca e il Wolverhampton, si giocherà a porte chiuse.  CLICCA QUI per le notizie sull’Inter.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, sogno Messi | “E’ il momento buono”

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Inter, Eriksen scontento | Rivelazione clamorosa

Calciomercato Inter | UFFICIALE: salta il colpo a zero!

Ma non sarà l’unica partita a giocarsi senza il sostegno dei tifosi, lo stesso discorso varrà anche per Lask LinzManchester United, Psg-Dortmund, Valencia-Atalanta, Bayern-Chelsea e Inter-Getafe.