Bianchi: “Qualunque squadra lo ingaggerà farà un buon affare”

0
39

Inter, l’ex allenatore Ottavio Bianchi ha voluto dare un’opinione sul giovane Alessandro Tonali. L’ex tecnico ha confermato il valore del calciatore e ha esplicitamente spiegato che chi lo acquisterà farà un affare

calciomercato inter tonali
Sandro Tonali (Getty Images)

INTER OTTAVIO BIANCHI INTERVISTA/ L’ex allenatore Ottavio Bianchi, in nerazzurro nella stagione 1994/95 per poi essere esonerato subito all’inizio dell’anno successivo, è stato ospite della trasmissione Speciale Calciomercato su Sky Sport. L’ex tecnico, ha voluto dare un suo parere molto positivo sul centrocampista del Brescia Alessandro Tonali e ha dichiarato: “Qualunque squadra lo ingaggerà farà un buon affare dal punto di vista calcistico. Sarà importante riuscire a costruire una buona base di giocatori locali visto che con la situazione attuale i grandi investitori possono defilarsi”. In vista della ripartenza del campionato e della sfida a tre tra Juventus, Lazio e Inter, gli hanno domandato quale allenatore sceglierebbe tra Sarri, Inzaghi e Conte e lui ha spiegato: “Dipende dagli uomini che ho a disposizione, se ho una squadra di gente esperta, con dei campioni a disposizione o se di giocatori giovani. La squadra vecchiotta la darei a Conte, quella con le star a Sarri.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”

Mentre a Inzaghi darei la squadra giovane e in prospettiva, senza risultato da raggiungere a tutti i costi subito ma con la possibilità di lavorare negli anni, con giocatori validi e di livello e andrei a comprare un fuoriclasse che gli faccia fare il salto di qualità”.