Marchisio: “L’odio che si intravede nello sport lo si vede anche nella vita”

Inter, l’ex centrocampista Claudio Marchisio ha voluto dare la sua opinione sulle parole che si trovano all’interno del libro di Giorgio Chiellini e che hanno suscitato un vespaio di polemiche 

calciomercato inter marchisio
Claudio Marchisio (Getty Images)

INTER MARCHISIO E IL LIBRO DI CHIELLINI/ Dopo l’uscita del libro di Giorgio Chiellini, le polemiche sono divampate come il fuoco in una stalla. L’ex giocatore e compagno del difensore Claudio Marchisio, ha voluto dare la sua opinione partendo dalla frase: “Odio l’Inter“, che il giocatore ha scritto nel manoscritto. Queste le sue parole intervistato da Radio24: “Ora mi tocca fare lo juventino e dire che anche dall’altra parte è così. Mi è capitato con il Napoli perché ci dividevamo il primato, ma qualche giornalista ha scritto che io odiavo i napoletani e non è assolutamente così”. Poi ha aggiunto per dare ulteriori delucidazioni: “L’odio che si intravede nello sport lo si vede anche nella vita, come è accaduto per Silvia Romano: appena è atterrata abbiamo parlato di nome, vestito, riscatto, invece di dire ‘quanto è bello sta abbracciando i familiari dopo un periodo difficile”. Un’altra battuta pesante, inserita nell’opera, è stata quella su Mario Balotelli e l’ex centrocampista ha voluto elogiare la risposta dell’attaccante e ha detto: “Mario è stato bravo, molto maturo”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”

L’ultima domanda, ha riguardato il possibile arrivo di Vidal in nerazzurro e lui ha detto: “Non mi piacerebbe, renderebbe i nerazzurri ancora più forti”.

Impostazioni privacy