Calciomercato Inter, scambio con Perisic | Arriva il pupillo di Conte

0
37

Il futuro di Ivan Perisic al Bayern non è ancora stato definito. Intanto spunta una nuova ipotesi di scambio con il croato protagonista 

calciomercato inter perisic bayern mourinho tottenham
Ivan Perisic in azione (Getty Images)

Serata importante quella di ieri per Ivan Perisic che insieme a Lewandowski ha trascinato il Bayern Monaco alla finale di Coppa di Germania. Un gol che potrebbe pesare molto sul futuro dell’esterno croato per il quale la società bavarese non ha esercitato l’opzione per il riscatto presente nell’accordo con l’Inter della scorsa estate. Ciononostante le speranze di vederlo ancora in Germania con la maglia dei campioni in carica sono tutt’altro che svanite. La società nerazzurra ha infatti già aperto ad una possibile chiusura della trattativa anche dopo la scadenza dell’opzione avvenuta il 17 maggio, con tanto di possibile sconto sui 20 milioni di euro inizialmente pattuiti. Per tutte le altre news sul calciomercato dell’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare saltato | La trattativa si è arenata

Calciomercato Inter, nuova opzione per Perisic: scambio con Cuadrado

Ivan Perisic (Getty Images)

L’Inter dal canto suo spera dunque nella cessione definitiva di Perisic considerando anche che il croato non rientra nei piani tecnici di Antonio Conte. Qualora però l’affare col Bayern non dovesse andare in porto, Marotta e soci potrebbero tirare fuori dal cassetto un interessante piano B.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, riscatto Perisic | Il Bayern ‘gela’ Marotta

calciomercato inter cuadrado
Juan Cuadrado (Getty Images)

Ad intervenire in questo caso potrebbero essere gli intermediari proponendo uno scambio con la Juventus per Juan Cuadrado, vero e proprio pallino di Antonio Conte. Il polivalente esterno colombiano è molto stimato dal tecnico nerazzurro che lo potrebbe sfruttare al meglio nel proprio centrocampo vista la capacità dell’ex Chelsea di giocare a tutta fascia. Il classe 1988 infatti quest’anno con Sarri ha giocato spesso e volentieri anche da terzino destro con buoni risultati.

LEGGI ANCHE >>> Tolisso si allontana: ”Voci sull’addio non sono veritiere”