Inter, UFFICIALE: si riparte. Le date di Serie A e Coppa Italia

0
37

Le ultime Inter news riguardano la data ufficiale della ripresa degli allenamenti della squadra di Conte. Ufficiali anche quelle di Serie A e Coppa Italia.

I giocatori dell’Inter (Getty Images)

La notizia era nell’aria e adesso è ufficiale. Attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito, l’Inter rende noto che la nuova stagione prenderà il via ufficialmente lunedì prossimo agli ordini di mister Antonio Conte. I nuovi acquisti come Hakimi e i giocatori tornati dai prestiti come Nainggolan, Dalbert e Joao Mario inizieranno prima ad allenarsi ad Appiano Gentile, mentre quelli impegnati con le rispettive Nazionali nelle gare di Nations League si aggregheranno più tardi. Ecco il comunicato ufficiale:

“Sta per prendere il via la stagione 2020/2021: lunedì 7 settembre la squadra si ritroverà al Centro Sportivo Suning in memoria di Angelo Moratti e, nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, riprenderà le attività in vista dei primi impegni ufficiali”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta e Ausilio vanno ko: ha vinto Conte – VIDEO

Serie A e Coppa Italia, le date: Inter attende una risposta

Nel Consiglio Federale che si è tenuto oggi, inoltre, sono state ufficializzate anche le date della prossima stagione. La Lega Calcio è rimasta sulle proprie posizioni, stabilendo che il campionato di Serie A prenderà il via nel week end del 19 e 20 settembre (con l’Inter in attesa di una risposta per far slittare la prima giornata per avere più giorni a disposizione per il ritiro avendo finito la scorsa stagione il 21 agosto con la finale di Europa League, ndr) e si chiuderà il 23 maggio 2021. CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte cambia staff: tre addii. Uno va al Milan

Coppa Italia (Getty Images)

La finale di Coppa Italia, invece, si disputerà in gara secca mercoledì 19 maggio. La sede non è stata ufficializzata ma dovrebbe essere lo stadio ‘Meazza’ di Milano.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, via Eriksen: scambio da 50 milioni