Inter, da Messi e Tonali a Conte e Vidal: Ausilio dice tutto!

0
37

Le ultime Inter news riguardano le parole del DS Ausilio: da Messi a Conte passando per Vidal e Nainggolan fino a Messi e Lautaro Martinez.

calciomercato inter lautaro barcellona messi
Lautaro e Messi (Getty Images)

Piero Ausilio fa il punto sull’Inter ai microfoni di ‘Sky Sport’. Il direttore sportivo nerazzurro risponde a tutte le domande, a partire dall’esito dell’incontro con Conte della scorsa settimana: “Più che un patto è venuta fuori un’idea comune di lavoro proposta dal tecnico e sposata dalla società. Noi siamo interlocutori diretti sul mercato: la società ci ha dato una linea e noi la stiamo portando avanti e tutto ciò che faremo sarà condiviso con Conte. Ne siamo usciti ancora più uniti. Messi? Non so da dove possano provenire queste idee… Se ne parliamo come calciatore, non esiste uno al mondo che non lo desideri. Poi c’è la realtà ed è diversa: serve un mercato attento, oculato, va definito e programmato tramite le cessioni. Parlando di acquisti, vediamo nomi altisonanti tutti i giorni: sappiamo cosa fare… Noi siamo sempre stati chiari. Le possibilità che possiamo cogliere non sono quelle onerose che leggiamo. Sappiamo le nostre possibilità: vogliamo migliorare questa squadra, ma sappiamo quali sono le difficoltà di un mercato in cui si fa fatica a vendere. Ad ogni abbiamo risorse limitate che dobbiamo migliorare solo attraverso le cessioni”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rivelazione choc: “Pentito di essermene andato”

Calciomercato Inter, Ausilio: “Siamo su Kolarov. Lautaro resta”

Sul capitolo Tonali, Ausilio va all’attacco: “Sono state dette cose non vere. Abbiamo sempre detto che ci piace il giocatore, ma non è mai partita la trattativa, le cose sono state esagerate! L’Inter non può fare un investimento di quel tipo in questo momento. Vidal o Nainggolan? Radja è un asset dell’Inter, ha ancora due anni di contratto. Oggi si è presentato regolarmente al raduno, si è comportamento da professionista. Lo valuteremo attentamente e non escludo che ci sia la possibilità che resti. E’ un ottimo calciatore che può migliorare in tante cose e mi riferisco non al campo, ma a regole di comportamento. Starà a lui cogliere questa opportunità. Vidal non è un nostro calciatore. E’ del Barcellona, ha ancora un anno di contratto: se ci sarà la possibilità, vedremo… Per quanto riguarda Lautaro Martinez, invece, c’è stato un approccio tra il giocatore e i catalani, ma mai una trattativa. Fino a luglio c’era una clausola, ora è scaduta quindi rimane. Tutti cedibili tranne lui e Lukaku? Se arriveranno delle offerte, faremo le nostre valutazioni”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, non solo Hakimi: altri tre acquisti UFFICIALI

Conte e Vidal ai tempi della Juve (Getty Images)

Infine la chiusura sulla Roma: “Non c’è mai stato niente tra me e i giallorossi – dice Ausilio – Io ho rinnovato il contratto e sto qua. Con Conte ho un rapporto normale e cordiale. Kolarov non è ancora un giocatore dell’Inter, ma stiamo trattando e a certe condizioni si può fare”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Perisic decisivo per battere la Juventus