Calciomercato Inter, Eriksen via a gennaio | Sarà scambio

0
8352

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza Eriksen, il cui futuro sarà sicuramente lontano da Milano. Marotta ha di fatto ufficializzato l’addio

Inter, Christian Eriksen (Getty Images)

Prima della gara col Torino, la terza consecutiva che il danese ha vissuto interamente dalla panchina, Beppe Marotta ha ufficializzato in ‘marottese’ la cessione di Eriksen nel prossimo mercato invernale. “Non bisogna mai trattenere un giocatore che chiede di essere trasferito – le parole dell’Amministratore delegato dell’Inter – E’ un grande giocatore che il nostro allenatore impiegherà quando riterrà opportuno, come bene ha fatto finora. Se ci ha chiesto di andar via? Al momento opportuno cercheremo di allacciare le giuste combinazioni”. Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bomba clamorosa | Lukaku via con Conte

Calciomercato Inter, Eriksen via con uno scambio: le ultime

L’Inter preferirebbe disfarsene a titolo definitivo e per una cifra senz’altro non inferiore a quanto speso un anno fa per strapparlo al Tottenham, ovvero 20 milioni di euro commissioni escluse per evitare una minusvalenza. Prende sempre più consistenza lo scenario che prevede uno scambio alla pari o quasi con un grande club straniero. In pole la pista che conduce al Paris Saint-Germain, nell’ambito di un affare che vedrebbe l’ex Roma Leandro Paredes traslocare alla corte di Conte. Ma attenzione anche all’Arsenal (in cambio di Xhaka, molto stimato da Ausilio), al Manchester United con Fred come pedina di scambio, al Bayern Monaco – in Germania hanno per l’appunto rilanciato la possibilità di un ‘baratto’ con Tolisso – al Real Madrid e al Borussia Dortmund al quale i nerazzurri potrebbero chiedere in cambio l’ex centrocampista della Juventus Emre Can. Diverse, dunque, le ipotesi in ballo per il futuro di Eriksen, una sola la certezza: il suo addio all’Inter.

Christian Eriksen (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Inter-Torino, Conte tuona: “Dobbiamo scavare per terra. Lukaku ha ragione!”

Inter, ESCLUSIVO agente Radulovic: “Perfetto per il 3-5-2. Stankovic decisivo”