Inter, attacco diretto a Conte: “E’ un maleducato”

0
4081

Inter, Conte nel mirino anche per via della mancata risposta all’analisi di Capello dopo l’eliminazione dalla Champions

‘Siparietto’ Capello-Conte a Sky Sport

Dopo il pareggio con lo Shakhtar che ha sancito l’eliminazione dell’Inter dalla Champions e dall’Europa in generale dato l’ultimo posto nel girone, Antonio Conte si è presentato ai microfoni di ‘Sky Sport’ piuttosto e comprensibilmente scuro in volto manifestando però grande nervosismo e accampando varie scuse utili a difendere soprattutto se stesso. Alle domande ha risposto in maniera seccata, specie a quella di Fabio Capello ospite in studio.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’inutile esonero di Conte

Rivolgendosi a Conte, Capello ha detto che “è mancato il giocatore di qualità. Senza la qualità non si vincono le partite. L’Inter ha giocato per vincere – ha aggiunto l’ex tecnico  – ma non cè stata la rabbia necessaria delle partite da vincere per forza”. Conte è rimasto provocatoriamente in silenzio per alcuni secondi, dicendo alla fine in modo polemico “non ho niente da rispondere“. L’atteggiamento dell’allenatore interista è stato fortemente criticato stamane da Tony Damascelli a ‘Radio Radio’.

LEGGI ANCHE >>> Inter fuori dalla Champions (e dall’Europa) | La decisione di Suning

Damascelli: “Conte non sopporta Capello. L’Inter e la sua toria non meritano un maleducato”

Antonio Conte (Getty Images)

Il giornalista lo ha attaccato in maniera ‘feroce’: “Conte non sopporta Capello, lo so per certo. E quando tra professionisti ci si permette di non rispondere e girarsi dall’altra parte è il massimo della volgarità. L’Inter e la sua storia non meritano un maleducato“.