Inter, Vidal da uomo in più a ‘peso’ (ma c’è Sensi) | Risultati e Conte non gli danno ragione

0
214

Inter: Arturo Vidal sta deludendo le aspettative in nerazzurro. Anche contro il Crotone il giocatore cileno non ha lasciato il segno

Inter
Arturo Vidal (Getty Images)

Tornato dal 1′ in campo, Arturo Vidal ha ancora una volta deluso le aspettative. L’ennesimo errore grave, secondo penalty causato nell’area di rigore dell’Inter dopo quello pesantissimo in Champions League contro il Real Madrid, non ha fatto piacere nemmeno ad Antonio Conte, che lo ha voluto fortemente con lui in nerazzurro e ieri gli ha tirato le orecchie sia dentro che fuori dal campo sostituendolo addirittura a fine primo tempo. Per tutte le altre news clicca QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, i dubbi su Lukaku e la conferenza ‘fantasma’ di Conte | Le ultime

Inter, torna Sensi aspettando il ‘vero’ Vidal

Arturo Vidal, acquistato dall’Inter per la sua straordinaria grinta, la notevole esperienza ma anche per cercare di alzare il livello mentale di una squadra che non vince nemmeno un trofeo dal 2011, al momento si sta rivelando un flop totale oltre ad un acquisto sbagliato. Le possibilità di imporsi, infortunio a parte, non sono mancate al Nazionale cileno. Eppure, finora, non è mai riuscito ad incidere in nerazzurro, lui che doveva essere l’uomo in più nell’Inter di Conte ma che, per il momento, pesa come un macigno nella rosa dei nerazzurri.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, bomba Lautaro | Scambio col bomber

Per rifarsi, comunque, c’è tempo. Soprattutto perché alla ‘Beneamata’ le risorse non mancano di certo. Una di queste è sicuramente Stefano Sensi. Era così prima dei continui infortuni della scorsa stagione, è così adesso che l’ex Sassuolo sembra aver recuperato completamente. Con lui in campo, i nerazzurri giocano meglio e il pallone gira in maniera decisamente più fluida tanto da non far rimpiangere, per un motivo o per l’altro, l’assenza di calciatori come Christian Eriksen e, appunto, Arturo Vidal. Antonio Conte questo lo sa bene e proprio per questo lo sta inserendo con calma nell’11 titolare che, per ora, può fare a meno di ‘King Arturo’.

Inter
Arturo Vidal (Getty Images)