Calciomercato Inter, Esposito per il bomber | ‘Beffa’ alla Juve

0
2607

L’attenzione dell’Inter sui migliori talenti del calcio italiano è sempre molto elevata e la prossima estate potrebbe finire nel mirino Eldor Shomurodov. Idea con Esposito 

Inter
Sebastiano Esposito (Getty Images)

La Serie A sta mettendo in mostra diversi giovani talenti in questo campionato e al netto delle problematiche attuali l’Inter mantiene comunque altissima l’attenzione. Antenne dritte per Marotta e soci che osservato i calciatori che più si stanno mettendo in mostra in questi mesi. Tra i profili papabili ed interessanti c’è anche Eldor Shomurodov che sta rubando l’occhio con la maglia del Genoa abbinando qualità tecniche e discreti numeri. L’uzbeko classe 1995 dopo una prima fase di ambientamento ha saputo ritagliarsi un ruolo da seconda punta nella compagine di Ballardini andando anche a segno per due volte in Serie A. Il suo profilo era stato accostato anche alla Juventus sul finire del mercato di gennaio ma prossimamente potrebbe salire in cattedra anche l’Inter. Per tutte le altre news di mercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

Shomurodov (Getty Images)

Shomurodov dunque piace anche all’Inter che potrebbe avere una carta molto utile ed interessante da giocare nella possibile operazione con il Genoa. Secondo quanto sottolineato da ‘Seriebnews.com’ nell’affare i nerazzurri potrebbero dare un ruolo anche al giovane Sebastiano Esposito che aveva fatto intravedere ottime cose lo scorso anno con Conte all’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rivoluzione e addio | Nuovo allenatore ‘alla Pirlo’

Quest’anno però il talentino di proprietà nerazzurra non è riuscito ad imporsi con la maglia della Spal in Serie B e a gennaio ha quindi cambiato casacca passando al Venezia. Alla luce delle sue difficoltà a trovare la giusta dimensione, lo stesso Esposito potrebbe finire al Genoa nell’operazione Shomurodov che dal canto suo ha una valutazione che si aggira attorno ai 10-15 milioni di euro. Una sorta di affare sulla falsa riga di quanto accaduto con Gianluca Scamacca, poi esploso proprio con la maglia del ‘Grifone’.