Calciomercato Inter, bloccato il centrocampista | Può saltare tutto

0
632

L’Inter avrebbe bloccato per l’estate il grande colpo Rodrigo de Paul, ma la situazione societaria attuale mette a rischio il possibile affare 

Inter
Jindong e Stevn Zhang (Getty Images)

Due binari paralleli percorrono la stagione dell’Inter. In campo Lukaku e soci guidano la classifica del campionato di Serie A a suon di vittorie e prestazioni, mentre lontano dai campi da gioco le cose non sono così floride. Il futuro societario del club meneghino è infatti ancora tutto da scrivere con Suning che è sempre alla ricerca di nuovi partner per cedere le quote di maggioranza della società nerazzurra, travolta da un momento economico particolare. Si attende in questo senso di capire come andrà a finire la vicenda col fondo britannico, BC Partners, che porterebbe ad inevitabili conseguenze anche in sede di calciomercato. La situazione attuali già a gennaio in effetti ha modificato ed alterato le strategie di Marotta e soci. Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo a zero | Bomba in diretta: “Accordo dalla scorsa estate”

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente addio a zero: accordo in chiusura

Calciomercato Inter, Marotta blocca de Paul: può saltare, il motivo

Calciomercato Inter
Rodrigo de Paul (Getty Images)

Il mercato di gennaio si è concluso con un nulla di fatto nonostante le tante voci su un nuovo centrocampista. La permanenza forzata di Christian Eriksen ha infatti condizionato l’andamento della finestra invernale, non consentendo economicamente all’Inter di affondare il colpo. Ciononostante secondo quanto riportato da ‘Top Calcio 24’, l’amministratore delegato Beppe Marotta aveva in pugno un accordo con il centrocampista dell’Udinese, Rodrigo de Paul.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Inter, possibile accelerata | Emissari Bc Partners a Milano

Il dirigente interista aveva di fatto bloccato il suo arrivo per l‘estate. Si tratta però di un colpo importante che resta inevitabilmente collegato alle vicende societarie con club e calciatore che non saranno disposti ad attendere a lungo. Rischia quindi di saltare l’affare de Paul.