Calciomercato Inter, assalto al big | L’ex Juventus sul piatto

0
5368

Calciatori come Romelu Lukaku, Lautaro Martinez e Nicolò Barella stanno letteralmente rubando la scena in casa Inter. I big di Conte piacciono al Barcellona e spunta un’ipotesi 

Parma-Inter
I giocatori dell’Inter (Getty Images)

Obiettivo scudetto per l’Inter di Antonio Conte che si affida costantemente ai campioni presenti in rosa. Le chance di titolo dei nerazzurri sono strettamente legate anche al rendimento di calciatori del calibro di Romelu Lukaku, Lautaro Martinez e Nicolò Barella. Tre stelle che seppur con caratteristiche molto differenti stanno brillando al meglio all’interno del firmamento nerazzurro. Un exploit generale che potrebbe portare però anche all’assalto di alcuni top club europei pronti a fare follie per giocatori di questo livello. L’Inter infatti dovrà tenere la guardia estremamente alta per quanto concerne i propri top player con la prossima sessione di calciomercato che potrebbe essere decisiva.

Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ribaltone in società | Marotta con Allegri

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, sprint e firma da 36 milioni | I dettagli

Calciomercato Inter, Barcellona sui big di Conte: sul piatto anche Neto

Neto (Getty Images)

Tra i club esteri maggiormente interessati ai top player di Conte c’è il solito Barcellona, impegnato al momento con le elezioni presidenziali dalle quali dipenderanno anche le prossime strategie di mercato. In cambio di uno dei tre fenomeni dell’Inter, Barella, Lukaku e Lautaro, il Barça potrebbe mettere sul piatto delle trattative anche il portiere brasiliano Neto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ritorno di fiamma | Plusvalenza con la Juve

L’ex juventino non è giovanissimo ma nemmeno troppo avanti con l’età essendo un portiere, e con un suo arrivo i nerazzurri andrebbero anche a risolvere la grana legata al possibile erede di Samir Handanovic, lui si con la carta d’identità piuttosto avanti. Sull’ex bianconero c’è anche il Milan in caso di addio di Donnarumma.