Zhang irritato, Conte si allontana dall’Inter | Corsa a due per la panchina

0
964

Il faccia a faccia tra Conte e Zhang rischia di saltare definitivamente. Ipotesi divorzio con risoluzione del contratto e annessa buonuscita

Antonio Conte (Getty Images)

Conte-Zhang, è gelo. Stando a ‘Tuttosport’ il presidente dell’Inter è molto irritato col tecnico, per lui è stata già fatta ‘chiarezza’ circa i programmi futuri tra tagli e una-due cessioni necessari in questo periodo di forte crisi. Di cessioni, special modo dei big, il salentino non ne vuole proprio parlare, per questo ad oggi le parti sono distanti per non dire distantissime. Tanto che l’ormai agognato faccia a faccia potrebbe non avvenire nemmeno oggi, magari mai. Entro questa settimana, comunque, Conte dovrà decidere se restare o meno sulla panchina dell’Inter. L’ipotesi addio sta prendendo quota, un addio che si consumerebbe attraverso la risoluzione del contratto in scadenza a giugno 2022 con annessa buonuscita sui 6-7 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Via Perisic: dalla Premier alla Germania fino al… Monaco: le ultime

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, Joao Mario-Sporting a titolo definitivo: le ultime

Calciomercato Inter, Allegri se Conte dice addio: ‘piano B’ in Serie A

Calciomercato Inter
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

Se Conte dovesse dire davvero addio, ma allo stesso tempo rimanere Beppe Marotta, ecco che l’Inter virerebbe immediatamente su Massimiliano Allegri, a patto però che il tecnico non si sia legato già a un’altra squadra. Come noto su di lui ci sono Real Madrid (al quale è stato accostato anche lo stesso Conte) e Juventus. L’alternativa è rappresentata da Simone Inzaghi, il quale sta per lasciarsi con la Lazio.