Doppio via libera | Cessione cash o scambio: le ultime

0
704

L’Inter è pronta a cederlo e lui a trasferirsi nel club che lo vuole fortemente. L’operazione, insomma, può andare in porto: ecco tutti i dettagli

Rocco Commisso (Getty Images)

Ieri l’Inter si è incontrata in sede con Beppe Riso, agente di Gagliardini ma soprattutto di Radu e Stefano Sensi. Il portiere rumeno è in uscita, molto probabile un suo trasloco in Spagna alla Real Sociedad con la formula del prestito. Il secondo… anche visto che i nerazzurri sono pronti a cederlo qualora arrivasse l’offerta giusta. Ovvero una ventina di milioni di euro, che consentirebbe una mini-plusvalenza. Sul classe ’95 sembra essere in pole la Fiorentina. Oggi diverse fonti rilanciano proprio la pista viola, parlando di interesse concreto e giocatore gradito al neo tecnico viola Italiano. A quanto pare Sensi gradisce la destinazione, dunque per il suo addio all’Inter possiamo dire che c’è un doppio via libera: il suo, appunto, e quello del club di viale della Liberazione. Le strade adesso sono due: una cessione cash oppure uno scambio, magari con Dragowski, portiere della Fiorentina molto stimato in casa Inter.

Calciomercato Inter
Stefano Sensi in azione (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Svolta concreta e firma | Un altro anno con l’Inter

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO agente Kramaric: “Non è in partenza, ma se chiama una big… Inter? Vi spiego”

Calciomercato Inter, erede Handanovic: da Dragowski a Onana fino a Stankovic jr

Inter, nel mirino Onana dell’Ajax (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Non solo Dragowski, per l’eredità di Handanovic oggi è rispuntato il nome di Onana. Il camerunese dell’Ajax è in scadenza fra un anno. Ricordiamo però che per la successione dello sloveno l’Inter tiene in forte considerazione pure Filip Stankovic, figlio di Dejan e profilo di grandissima prospettiva.